Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

Alpinismo : Uja di Ciamarella - Via alpinistica Cresta Est
Autore: tapion (Notizie dello stesso autore)
Notizia inviata il: 07/10/10 16:22
Notizia riferita al: 07/10/10
Letture: 1856

Dal Rifugio Cirie' si segue il sentiero che porta all'Alpe Ciamarella, sull'omonimo piano.
Si sale sul lato sinistro del pianoro sul sentiero che conduce al colle della Rocca Ciarva.
Un centinaio di metri prima del colle si lascia il sentiero e si sale per un canale a sinistra un salto roccioso alla base della Ciamarella.
Si risale il canale fino a quota 2400 circa dove e' ostruito da placche di cattiva roccia. Si devia quindi sulla destra, guadagnando il costone erboso a lato del canale e al di sopra di un salto roccioso. Si segue poi il crinale erboso, superando un paio di risalti rocciosi.
Verso quota 2700, la pendenza diminuisce leggermente e si entra in una conca prima erbosa e poi detritica.
Si attraversa la conca tenendo la destra fino a raggiungere un crinale detritico che conduce a sinistra del colle delle rocce d'albaron (2950 circa). Si segue il crinale fino al suo termine contro il salto roccioso finale. Si attacca quindi il salto in fronte su placche di roccia buona, piegando leggermente a sinistra per raggiungere la cresta sommitale poco piu' in alto del colle (3150 circa).
Si scende sul versante opposto di qualche metro per arrivare sul ghiacciaio dell'Albaron di Sea, che si percorre in piano verso nord per circa 200 metri.
Si oltrepassa il salto di roccia sovrastante fino ad imboccare e seguire un canale sulla sinistra detritico e poi nevoso che raggiunge la parte superiore del ghiacciaio.
Si attraversa il ghiacciaio verso ovest fino a portarsi sotto il dosso successivo chiamato "Pan di zucchero" per via della caratteristica calotta nevosa.
Si raggiunge l'attacco della calotta del Pan di zucchero tramite un canale centrale detritico.
Si supera il ghiacciaio piegando a sinistra e si raggiunge quindi la cima est.
Si prosegue sulla cresta est attraversando alcuni tratti molto esposti. Il ghiacciaio della cresta est in alcuni tratti e' molto affilato ed esposto.
Superata questa cresta si incontra la via normale, a pochi passi dalla vetta.
Questo itinerario e' molto lungo e sottovalutato, da fare quindi solo in salita.
Siamo poi scesi dalla via normale.
Ho segnato l'itinerario di salita in rosso nell'ultima foto.

Data: 2/10/2010
Quota max: 3676
Partenza da: Pian della Mussa
Quota partenza: 1800
Dislivello: 1876
Zona: Val d'Ala
Difficoltà: PD

Album Foto


Stampa la pagina Manda la notizia a qualcuno Crea un PDF con questa notizia
Commenti
Visualizzazione:
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.

Autore Commento
tala
Inviato: 7/10/2010 19:46  Aggiornato: 7/10/2010 19:46
Guru
Iscritto: 7/3/2005
Da: Torino
Inviati: 789
 Re: Uja di Ciamarella - Via alpinistica Cresta Est
Grande! Bel gitone e belle foto!

Autore Commento
tapion
Inviato: 7/10/2010 20:02  Aggiornato: 7/10/2010 20:02
Guru
Iscritto: 14/7/2009
Da: Valli di Lanzo
Inviati: 415
 Re: Uja di Ciamarella - Via alpinistica Cresta Est
Bel gitone, pure lunghissimo!! L'avevavo sottovalutata la cresta est, ho trovato molto piu' facile e veloce la Bessanese dalla via Balduino e discesa per la normale.
Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
16 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 16

altri...

A quanto siamo...
Siamo a:



pagine visitate

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it