Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

Album Foto > Album personali > ste67 5231 immagini in 367 albums visti 387611 volte
Al monte Ciabergia dalla Chiusa.



E' sempre piacevole percorrere le mulattiere che dalla Chiusa di San Michele salgono verso le borgate montane in direzione del colle Braida. Per l'occasione in salita lungo la mulattiera diretta a Basinatto e poi fino al colle Braida per salire sul monte Ciabergia. Discesa a valle transitando da Pian Pomè e poi fino nei pressi della B.ta Bennale per scendere a valle lungo la mulattiera che arriva alla Chiusa nei pressi del Borgo Pracchio .

Data: 1/03/2016
Partenza da: Chiusa di San Michele (To)
Dislivello: complessivo 800 m
Zona: Bassa Val di Susa. (To)
Difficoltà: E

13 Immagine(i), Inserita il 02/03/2016

Monte Baraccone da Condove.



Giretto molto breve ad anello con partenza da Condove nei pressi del ponte lungo la strada per Magnoletto.
Dalla scalinata posta a servizio della condotta forzata il percorso ha toccato le seguenti borgate : Giagli, Mocchie, Martinetto, Frassinere, Airassa fino al monte Baraccone.
Discesa lungo la mulattiera che transita presso le borgate Colombatti, Trune, il truc Bella Guardia e Magnoletto.
Bel giretto per quando si ha poco tempo a disposizione.

Data: 04/02/2016
Partenza da: Condove pressi centrale idroelettrica
Dislivello: complessivo 790 m
Zona: Bassa Val di Susa
Difficoltà: T

10 Immagine(i), Inserita il 25/02/2016

Un giretto alla punta Aquila.



Giretto alla punta Aquila. Punto di partenza la borgata Maddalena, poi un tratto di strada, fino nei pressi della borgata Viretta e sentiero fino a Pra Fieul.
Oltre Pra Fieul comodo sentiero, non segnalato, purtroppo, che taglia più volte la strada per arrivare al bivio per la Rocca Parei. In breve raggiungo il piazzale dell'Alpe Colombino ove con il consueto percorso salgo in vetta.
Poca neve sul percorso e traccia battuta, bastano gli scarponi, inutili le ciaspole, che comunque non avevo portato.
In discesa, da Pra Fieul, anzichè ripercorrere il tracciato seguito in salita, ho divallato nei boschi fino a raggiungere il punto di partenza.


Data: 20/02/2016
Quota max: 2115 m
Partenza da: Borgata Maddalena
Quota partenza: 760 m
Dislivello: 1355 m
Zona: Valsangone Giaveno (To)
Difficoltà: E

11 Immagine(i), Inserita il 20/02/2016

Monte San Giorgio



Giretto al monte San Giorgio visto il poco tempo a disposizione.
Salito lungo il sentiero del versante sud con partenza a valle della località Martignona.
Molto apprezzabile la nuova cartellonistica installata.
In cima, inoltre, sono state collocate due panchine in legno.
Discesa lungo il sentiero delle lame fino ad incontrare la strada sterrata e poi sono risalito in vetta seguendo il sentiero che taglia la sterrata in più punti.
Buone gite.

Data: 16/01/2016
Partenza da: Piossasco (To)
Dislivello: complessivi 849 m
Difficoltà: E

8 Immagine(i), Inserita il 19/01/2016

Anello dei monti Lera, Rosselli e Baron da Givoletto.



Bel giretto ad anello sui monti di Givoletto. Il sentiero che sale, dalla pista forestale, alla Madonna della Neve è perfettamente ripulito . Anche il tratto dalla Madonna della Neve alla vetta del monte Lera è ben segnato.
Insignificante, invece, la punta Fournà.
Discesa dal monte Lera alla Bassa delle Sette su traccia segnata da ometti ma non molto battuta. Il sentiero per il monte Rosselli e per il monte Baron è ottimamente percorribile.



Data: 10/01/2016
Partenza da: Givoletto (To)
Dislivello: complessivo 1150 m
Difficoltà: E

10 Immagine(i), Inserita il 14/01/2016

Anello Rocce della Sueur.



Giretto ad anello, reso possibile dalla poca neve presente, con partenza da Pian del Colle fino a raggiungere le Rocce della Sueur.
Raggiunto il punto di arrivo della teleferica militare e le vicine fortificazioni, ho proseguito sul tracciato fino al colletto della Gui.
Discesa nell'anfiteatro, oltre il colletto della Gui, fino al bivio ove inizia il sentiero diretto alla grangia di Guiaud. Il bivio è indicato da una palina in legno e da appositi cartelli indicatori.
Con poca neve il sentiero era percorribile senza problemi, solo da rilevare il vento freddo del tratto sommitale del percorso, nei pressi della cresta ove vi sono i ruderi delle postazioni militari.

Data: 3/01/2016
Partenza da: Pian del Colle - Bardonecchia (To)
Dislivello: complessivo 840 m
Zona: Alta Val Susa.

11 Immagine(i), Inserita il 04/01/2016

S.Giorgio e Pietraborga.



Giretto post natalizio su monti San Giorgio e Pietraborga.
Molte foglie nel sentiero che collega la sterrata delle prese al cippo degli alpini. Peccato che tale sentiero, anche se dotato di nuova segnaletica, non sia stato oggetto di sistemazione del piano di calpestio in occasione dei lavori di riqualificazione del monte San Giorgio.


Data: 26/12/2015
Partenza da: Piossasco (To)
Dislivello: complessivo m 770
Difficoltà: E

7 Immagine(i), Inserita il 04/01/2016

Rocca Due Denti e monte Brunello.



Giretto sulla Rocca Due Denti e sul Monte Brunello partendo da Cantalupa, loc. S.Antonio.
Raggiunto il col Marione ho proseguito verso la vicina Rocca Due Denti seguendo la traccia che si raccorda con il sentiero che sale dalla borgata Costa di Cumiana.
Ritornato poi al col Marione ho seguito il sentiero che sale al monte Brunello. Rispetto al passato il sentiero è maggiormente segnalato e l'unico tratto un poco più impegnativo è stato attrezzato con una corda fissa. Il percoso è comunque ripido ed invaso da foglie secche.
Dalla cima del monte Brunello ho proseguito sul tracciato che scende al colle della Bessa, posto alla base del dente orientale di Cumiana.
Dal colle ho seguito il sentiero che si raccorda con la pista forestale di Roccia Castellar, tramite la quale sono sceso fino in corrispondenza della località S.Martino di Cantalupa ove, seguendo strade secondarie, in parte sterrate ed in parte asfaltate, sono rientrato al punto di partenza della breve gita pomeridiana.

Data: 23/12/2015
Partenza da: Cantalupa - località S.Antonio
Dislivello: complessivo 850 m
Zona: Cantalupa (To)

10 Immagine(i), Inserita il 29/12/2015

Pista forestale Roccia Castellar - chiusura al transito.



In occasione di una escursione nella zona dei tre denti di Cumiana ho rilevato che la pista forestale che sale al colletto Castellar è chiusa al transito, con tanto di ordinanza, a causa di un distacco di massi nel tratto che conduce al colletto Castellar. L'interruzione è posta poco a monte del punto in cui inizia il sentiero diretto al colle della Bessa.
La pista consente, partendo da S. Martino di Cantalupa di raggiungere il colletto Castellar ove inizia il sentiero per il colle Aragno ovest e il monte Freidour.



Data: 24/12/2015
Zona: Cantalupa (To)

4 Immagine(i), Inserita il 24/12/2015

Colle della Portia - Condove



Escursione mattutina al colle della Portia partendo da Prato del Rio nei pressi della sbarra che chiude al transito veicolare, nel periodo invernale, la strada diretta al colle del Colombardo.
Percorso di salita che transita dal sacrario della Vaccherezza, alpe Barauda e Alpe della Portia vecchia raggiungendo, da quest'ultima, il colle della Portia.
Per il rientro, dall'alpe della Portia ho seguito la strada sterrata che passa nelle vicinanze dell' alpe Chiet, fino ad ove la medesima confluisce nella strada del Colombardo.
Da questo punto discesa fino a Prato del Rio alternando al sentiero dei tagli lungo i prati.
Sviluppo del percorso pari a 13 km e 880 m per un tempo, in movimento, di poco meno di 4 ore.

Data: 20/12/2015
Partenza da: Prato del Rio pressi sbarra divieto transito.
Dislivello: circa 950 m
Zona: Condove (To) Bassa Val Susa.
Difficoltà: E

22 Immagine(i), Inserita il 23/12/2015

367 albums in 37 pagina(e) 1 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 37

Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
30 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 30

altri...

A quanto siamo...
Siamo a:



pagine visitate

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it