Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

Album Foto > Album personali > Enrico.mercoledì 1726 immagini in 45 albums visti 180909 volte
12/12/2007 - Con ciaspole al Colle Begino



Dal piazzale parcheggio di Bousson abbiamo iniziato percorrendo la strada che porta a Rhuilles. Lasciato la strada e seguito il tracciato di un sentiero che ci ha portati sulla strada che collega Bousson a Lago Nero. Ancora un tratto di strada per raggiungere Lago Nero e quindi per pendii arrivati al Colle Begino. Dal colle abbiamo risalito un pendio ripido ma corto per arrivare sulla dorsale che va verso il Monte Begino, ne abbiamo precorso un tratto sino ad un risalto che sulla carta topografica è segnato con la quota 2331 m. Siamo scesi dalla parte opposta di salita e quindi con un traverso in piano siamo tornati al colle dove abbiamo sostato per pranzo. Dopo la sosta la discesa per la via di salita. Il percorso é sempre stato agevole, nessun pendio troppo ripido, condizioni della neve ottime, tanto che in discesa si cercavano i punti dove la pendenza era massima per scendere 'correndo' con le ciaspole. Le condizioni meteo erano ottimali: cielo terso ed aria calma. La temperatura abbastanza rigida ( alla partenza - 11°) non ha influito se non durante i preparativi alla gita. Concludendo: una bellissima gita facile in un ambiente molto bello.

Data: 12/12/2007
Quota max: 2331
Partenza da: Bousson
Quota partenza: 1430
Dislivello: 901
Zona: Cesana Torinese - Alta Valle Susa
Difficoltà: Facile

35 Immagine(i), Inserita il 13/12/2007

Con le ciaspole al Forte Ronce - Moncenisio



Con le auto saliti verso il colle del Moncenisio sino al punto in cui la strada era chiusa per neve. Percorso il tratto quasi piano scarsamente innevato sino alla base della Gran Scala (i tornanti che portano al pianoro sotto la diga), da questo punto l'innevamento era totale quindi sosta per calzare le racchette. Risalito i tornanti giungendo al pianoro dove vi è l'Albergo Malamot. Una sosta per attendere i ritardatari e per pendii raggiunto la statale nel punto che sovrasta la diga. Proseguito sulla statale sino al Plan des Fontainettes (ove si trova un bar, una panetteria e altre costruzioni che ovviamente erano chiusi). Da questa località siamo saliti al Ancien Fort de Ronce. Al forte sosta per pranzo e quindi ritorno che nel primo tratto è stato sul percorso del 'sentiero 2000' poi giunti in corrispondenza di un punto informazioni turistiche sulla statale siamo scesi per facili pendii sulla statale. Ancora un tratto di statale e poi per pendii al pianoro sotto la diga e quindi ripercorso la via di salita sino alle auto.
Gita molto facile con bei panorami compiuta come una comoda passeggiata (varie soste per contemplare i panorami ed attendere la coda del gruppo), il tempo é stato favorevole: sole e solo presenza di brezza fredda all'inizio gita sul pianoro sotto la diga.

Data: 5/12/2007
Quota max: 2294
Partenza da: Statale del Moncenisio (50 m. oltre la linea di frontiera)
Quota partenza: 1720
Dislivello: 574
Zona: Moncenisio
Difficoltà: Facile

47 Immagine(i), Inserita il 08/12/2007

Da Pian delle Gorre (Valle Pesio) a Colletto Pellerina



Da Torino a Mondovì, Chiusa di Pesio e San Bartolomeo. Da quest'ultimo abitato con una strada stretta ma ben asfaltata alla Certosa di Pesio ed al Pian delle Gorre dove abbiamo parcheggiato in un ampio piazzale. Ainiziato la gita salendo per un breve tratto di sterrata e poi cun un sentiero che con serpentine supera il ripido pendio boscoso arrivando alla radura del Pian du Cros. Dopo il pianoro il sentiero risale, arrivati alla Fontana del Mentras abbiamo incontrato le prime macchie di neve, proseguendo su sentiero parzialmente innevato siamo usciti dal bosco e con un breve pendio innevato siamo arrivati al Gias Madonna dove abbiamo sostato per ricompattare il gruppo. Continuato la salita per un pendio erboso, un traverso innevato ed un sentiero parzialmente innevato che salendo in diagonale ci ha portati ad un ultimo pendio innevato (neve compatta) da superare per arrivare alla meta. Breve sosta per fotografie e discesa per trovare poco sotto un posto adatto alla sosta pranzo. Dopo la sosta iniziato la discesa con sosta al Gias Madonna e quindi discesa finale alle auto. Gita facile in un bell'ambiente. Condizioni meteo ottime (solo vento freddo sul colletto).

Data: 14/11/2007
Quota max: 2020
Partenza da: Pian delle Gorre
Quota partenza: 992
Dislivello: 1028
Zona: Monregalese
Difficoltà: E

37 Immagine(i), Inserita il 02/12/2007

La prima ciaspolata della stagione



Da Clavière siamo saliti seguendo le piste da sci battute però non aperte agli sciatori (impianti non ancora in funzione) sino al Pian Gimont. Dopo una breve sosta abbiamo ripreso la salita sempre seguendo la pista sino alla deviazione sulla destra per il Colletto Verde, ancora un breve tratto di pista battuta poi neve vergine. Arrivati al Colletto Verde abbiamo proseguito con un traverso sull'altro versante per poi salire ancora di poco per giungere al punto di arrivo della seggiovia Rocher de l'Aigle. Dopo una sosta per pranzo al sacco, discesa per la stessa via. Gita molto panoramica, condizioni atmosferiche ideali. Neve in ottime condizioni che in discesa permetteva di scendere i pendii per massima pendenza.

Data: 28/11/2007
Quota max: 2595
Partenza da: Clavière
Quota partenza: 1740
Dislivello: 855
Zona: Valle Susa - Colle Monginevro
Difficoltà: E

29 Immagine(i), Inserita il 01/12/2007

Da Grand Puy (Pragelato) a Monte Blegier



Escursione facile e poco faticosa, molto panoramica. Da Grand Puy per mulattiera e sentiero 327 saliti verso il Colle Costa Piana e poi al Colle Blegier. Dal colle proseguito arrivando sulla cima del Monte Blegier. Sosta per fotografare i panorami e discesa al Colle Blegier per sosta pranzo. Ripreso il ritorno percorrendo un tratto della sterrata (parzialmente innevata) in direzione del Colle Lauzon, giunti sulla verticale di gran Puy scesi per sentieri e tracce.

Data: 7/11/2007
Quota max: 2585
Partenza da: Grand Puy (Pragelato)
Quota partenza: 1831
Dislivello: 754
Zona: Val Chisone
Difficoltà: T/E

15 Immagine(i), Inserita il 27/11/2007

45 albums in 5 pagina(e) 1 2 3 4 5

Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
42 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 42

altri...

A quanto siamo...
Siamo a:



pagine visitate

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it