Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

Album Foto > Album personali > andrea72 15041 immagini in 651 albums visti 1547267 volte
Monte Zerbion (28 gennaio 2007)



Bella gita in una giornata stupenda con Enrico, Emilio ed Alberto con gli sci. Ottime le condizioni della neve per le racchette; qualche tratto ghiacciato sulla cresta finale. Al ritorno, nella parte bassa del percorso, neve pesante e in alcuni punti addirittura marcia a causa delle alte temperature.

Data: 28 gennaio 2007
Quota max: 2719 m
Partenza da: Promiod
Quota partenza: 1492 m
Dislivello: 1258 m
Zona: Valtournenche
Difficoltà: BR

28 Immagine(i), Inserita il 29/01/2007

Colle della Ranzola (14 gennaio 2007)



Un'altra stupenda giornata di sole e di nuovo a Estoul dopo la gita di ieri, oggi però con la famiglia per una bella passeggiata sulla neve. Risalita la stradina innevata e ben battuta fino all'Alpe Fenestra, quindi con un'ultima salita un po' più faticosa per qualche sprofondamento nella neve, abbiamo raggiunto il Colle della Ranzola dove si trovano un piccolo oratorio e una Madonnina bianca. Qui Giulia (un anno fra pochi giorni) ha fatto, per mano, i suoi primi passi sulla neve. Ritorno a Estoul al calare del sole, godendoci fino all'ultimo quest'altra bella giornata passata insieme in montagna.

Data: 14 gennaio 2007
Quota max: 2170 m
Partenza da: Estoul
Quota partenza: 1870 m
Dislivello: 418 m
Zona: Val d'Ayas
Difficoltà: T/E

15 Immagine(i), Inserita il 15/01/2007

Punta Palasina (13 gennaio 2007)



Bellissima gita in una giornata stupenda e con panorama molto esteso in tutte le direzioni. Partenza alle prime luci da Estoul, risalendo le piste da sci prima dell'apertura degli impianti. Raggiunto il lago Literan, una breve discesa di un centinaio di metri di dislivello riporta sulla marcata traccia n°5 che taglia il pendio O del Monte Bieteron inoltrandosi nel vallone Messonere. Al fondo si rimonta il pendio a sx che raggiunge l'Alpe Palasina. Da qui la cima è ormai vicina e risalendo il pendio si raggiunge la cresta N-E, quindi per cresta la sommità della Punta Palasina. Rapida discesa con rientro passando per le Case Palasina quindi attraversando le piste e facendo attenzione agli sciatori, ritorno a Estoul per le 12.30 circa. Buono l'innevamento su tutto il percorso per le racchette, per gli sci invece...è sicuramente meglio cercare pendii esposti a nord.

Data: 13 gennaio 2007
Quota max: 2782 m
Partenza da: Estoul
Quota partenza: 1870 m
Dislivello: 1010 m
Zona: Val d'Ayas
Difficoltà: MR

26 Immagine(i), Inserita il 15/01/2007

Monte Granè - Monte Ghincia Pastour (06 gennaio 2007)



Velocissima gitarella mordi e fuggi in una giornata favolosa e dalle temperature decisamente elevate per la stagione. Partenza all'alba da Pian Melzè e veloce risalita della pista che sale in direzione SO seguendo il tracciato dell'impianto di risalita. Si volge quindi a sx e sempre seguendo il tracciato di un altro impianto di risalita, si rimonta il pendio che conduce alla Sea delle Tampe. Poco sotto alla stazione di arrivo, deviando a sx si tocca in breve la sommità del Monte Granè, contraddistinto da un pilone con Madonnina. Da qui una breve discesa al colletto permette di portarsi all'attacco della rocciosa crestina che, percorsa a piedi, porta sulla cima del Monte Ghincia Pastour. Rapida discesa e ritorno all'auto per le 11.00 circa... a casa mi attendono per il pranzo della Befana.

Data: 06 gennaio 2007
Quota max: 2469 m
Partenza da: Pian Melzè o Pian della Regina
Quota partenza: 1714 m
Dislivello: 800 m
Zona: Valle Po
Difficoltà: MR

27 Immagine(i), Inserita il 08/01/2007

Bessé Haut (02 gennaio 2007)



Dopo aver tentato un giretto ieri, sfumato a causa del maltempo (pioggia a 2000 m), oggi partiamo per una breve passeggiata senza troppe pretese. Nevica infatti da ieri sera (poca cosa circa 10 cm) ma soprattutto il tempo è ancora molto instabile con forte vento e temperature decisamente basse (-9° al mattino), Copriamo le bimbe all'inverosimile e ci dirigiamo verso Bessé Haut, lungo la bella stradina innevata e come previsto... il vento del colle di Sestriere man mano che ci si addentra nella vallata diminuisce. Breve sosta nella borgata (molto belle e caratteristiche le nuove costruzioni) quindi veloce rientro a Sestriere e... purtroppo nel pomeriggio ritorno a casa dopo questa bella settimana di vacanza con la famiglia.

Data: 02 gennaio 2007
Quota max: 1955 m
Partenza da: Sestriere
Quota partenza: 2045 m
Dislivello: 184 m
Zona: Val di Susa
Difficoltà: T

7 Immagine(i), Inserita il 05/01/2007

Mont Quitaine (31 dicembre 2006)



Ultima gita dell'anno e bella passeggiata sulla neve con la famiglia. Raggiunta la sommità del Mont Quitaine, modesto cocuzzolo ma molto panoramico, situato a cavallo del confine tra Italia e Francia, partendo da Claviere e percorrendo la primissima parte del vallone des Baisses. Dalla sommità invece scesi direttamente su Monginevro e ritorno a Claviere percorrendo l'ampia traccia innevata che corre a fianco della pista di fondo, effettuando un bel giro ad anello. Anche oggi bravissima Elisa, instancabile.

Data: 31 dicembre 2006
Quota max: 2018 m
Partenza da: Claviere
Quota partenza: 1750 m
Dislivello: 328 m
Zona: Val di Susa
Difficoltà: E

13 Immagine(i), Inserita il 05/01/2007

Chapelle Sainte-Anne (30 dicembre 2006)



Bella passeggiata con tutta la famiglia in un'altra stupenda giornata. Raggiunta la piazza del municipio di Monetier-les-Bains, dietro alla chiesa, si segue la bella via lastricata caratterizzata dal canale di scolo fino a raggiungere l'inizio della stradina (indicazioni) che sale velocemente in direzione NO. Diventata sterrata, la traccia sale a pendenza regolare fino ad un incrocio: si segue lo 'Chemin du Roi' a sx, andando ad attraversare il torrente su di un ponticello. Si prosegue e seguendo il ripido sentiero di sx si raggiungono i pascoli superiori; un breve tratto a mezzacosta permette di raggiungere una costruzione isolata in un punto estremamente panoramico. Da qui, in breve si sale alla ormai vicinissima cappella, ottimo luogo di sosta. Per scendere abbiamo invece seguito il bel sentiero che parte direttamente dalla cappella in direzione SE e che con diversi tornanti si ricongiunge al percorso di salita nei pressi del ponticello sul torrente, chiudendo il breve anello. Bel giretto e bravissima Elisa che ha compiuto quasi l'intero tragitto di 'corsa'.

Data: 30 dicembre 2006
Quota max: 1760 m
Partenza da: Le-Monetier-les-Bains
Quota partenza: 1480 m
Dislivello: 337 m
Zona: Val de la Guisane
Difficoltà: E

15 Immagine(i), Inserita il 04/01/2007

Sommet de l'Eychauda (29 dicembre 2006)



Oggi partenza all'alba e gita in totale solitaria per curiosare nel vallone della Reserve Naturelle des Partias Condamine, stimolato dal fatto che un paio di giorni fa, dalla Chapelle St-Laurent, si potevano osservare in lontananza dei bei pendii innevati. Partenza alle prime luci da Puy Chalvin e veloce risalita della stradina ghiacciata fino alla borgata Les Combes. Dal ponticello sul torrente, poco dopo la borgata, inizia la neve e seguendo la ben marcata traccia che sale verso il Col de la Pisse, in breve, tralasciando sulla sx la pista per il Col de la Trancoulette, si perviene nei pressi del Lac Partias. Si devia a dx (cartello) per risalire un pendio più ripido in direzione di un colletto che permette di superare la barriera rocciosa ed accedere al vallone superiore. Da qui, finalmente si vede la cima, e percorrendo il vallone a dolce pendenza si arriva sotto al pendio finale del Sommet de l'Eychauda a poca distanza dal Col della Pisse (piccolo ricovero a botte). Da qui si attacca il ripido pendio sud raggiungendo in breve la sommità da cui si gode un panorama stupendo (veramente bello il colpo d'occhio sul vicinissimo Pelvoux). Peccato per la presenza di un impianto di risalita del comprensorio di Serre Chevalier che arriva pochi metri sotto alla sommità. Discesa percorrendo un breve tratto della Crete du Serre Chevalier quindi al primo colletto si devia a dx riportandosi sul fondo del vallone e ricongiungendosi all'itinerario di salita. Avrei voluto percorrere tutta la cresta e raggiungere anche la sommità della Serre-Chevalier, poco distante, ma... la famiglia mi aspetta a Sestriere e... per oggi va bene così, sarà per un'altra volta! Rapida discesa quindi e rientro a Puy Chalvin per le 13.00 circa.

Data: 29 dicembre 2006
Quota max: 2659 m
Partenza da: Puy Chalvin
Quota partenza: 1590 m
Dislivello: 1075 m
Zona: Val de la Durance
Difficoltà: BR

35 Immagine(i), Inserita il 04/01/2007

Colle Basset (28 dicembre 2006)



In un'altra altra stupenda giornata di sole ci raggiungono a Sestriere Enrico, Monica e la piccola Elisa per una bella passeggiata con meta il Colle Basset, seguendo l'innevata strada di accesso che parte nei pressi del lago Losetta.

Data: 28 dicembre 2006
Quota max: 2424 m
Partenza da: Sestriere
Quota partenza: 2045 m
Dislivello: 400 m
Zona: Val Chisone
Difficoltà: E

15 Immagine(i), Inserita il 03/01/2007

Chapelle St-Laurent (27 dicembre 2006)



Bella passeggiata con la famiglia in una giornata stupenda e con temperature primaverili. Partiti da Puy-St-André abbiamo risalito la strada fino a Puy Chalvin dove inizia la sterrata, innevata, che porta poco sotto al cocuzzolo erboso dove si trova la bella cappelletta di St-Laurent. Dalla sommità bellissimo il panorama sulla vallata sottostante ed ottimo colpo d'occhio sulle Tenailles ed il Pic de Mombrison. In discesa seguito invece il sentiero sul lato sud (GR 50) che molto velocemente conduce a Puy Chalvin. Da qui, dopo un breve tratto di strada, sempre per sentiero si ritorna a Puy-St-André chiudendo il breve anello.

Data: 27 dicembre 2006
Quota max: 1727 m
Partenza da: Puy-St-André
Quota partenza: 1490 m
Dislivello: 258 m
Zona: Val de la Durance
Difficoltà: T/E

15 Immagine(i), Inserita il 03/01/2007

651 albums in 66 pagina(e) 1 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 66

Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
36 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 36

altri...

A quanto siamo...
Siamo a:



pagine visitate

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it