Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

Album Foto > Album personali > tala 4632 immagini in 198 albums visti 423815 volte
Ai piedi del Rutor 2600 m. 28/06/2009



Escursione con Patrizia al rifugio Deffeyes, 2494 m, in Valle della Thuile, in val d'Aosta.
All'alpeggio Glacier, prima dell'ultimo strappo di salita, il proprietario dell'alpeggio ci offre anche un buon caffè, che ovviamente non rifiutiamo!
Ottima l'accoglienza e il pranzo al rifugio, buonissima la torta di mele e pinoli, e ottimo anche il genepy.
Stupende le 3 cascate e i laghetti ai piedi del ghiacciaio del Ruitor. Panorami molto belli anche sulla catena del Bianco, dove pero' si è annuvolato nel pomeriggio. Se trovo le vecchie foto di parecchi anni fa, le voglio poi aggiungere a queste di adesso, soprattutto per confrontare l'arretramento del ghiacciaio.

Data: 28/06/2009
Quota max: 2600
Partenza da: La Joux
Quota partenza: 1650
Dislivello: 1000
Zona: Valle de la Thuile - Vale d'Aosta
Difficoltà: E

94 Immagine(i), Inserita il 02/07/2009

Passo Mulattiera 2412 m. 13/06/2009



Mountain bike con il super allenato Marco.
Percorso: Oulx, Chateau Beaulard, Beaulard, Puys, Colomion, Passo Mulattiera, Col des Acles, Guiaud, Chezal, Melezet. Poi ancora risalita fino a quota 1900 m. della Melmise, poi discesa verso Bardonecchia dal Vernel. Ritorno a Oulx lungo la pista di fondo.
Mi avevano avvertito che c'era ancora parecchia neve.. e infatti è cosi'! Ma in salita è totalmente ciclabile tranne in due brevissimi punti e ne vale la pena.
In discesa, c'è neve fino al colle des Acles, ma sfruttando un po' i nevai e un po' i pratoni, si scende lo stesso in sella alla bici, anche se non si percorre il sentiero!
Quel che conta è che ci siamo divertiti moltissimo, tempo bellissimo, solo un po' troppo caldo...



Data: 13/06/2009
Quota max: 2412
Partenza da: Oulx
Quota partenza: 1066
Dislivello: 2200
Zona: Val Susa
Difficoltà: BCA

18 Immagine(i), Inserita il 16/06/2009

Becca di Lusuney 3504 m.



Nonostante la meteo incerta, siamo partiti lo stesso. Itinerario abbastanza complesso, salendo dapprma il vallone di Montagnaya fino a q. 1880 (cancelletto di legno) e poi deviare sulla sin. per raggiungere una grande valanga alla comba di Arbiere poco prima dell'alpe Praz de Dieu.
Cosi' dopo questo itinerario di ricerca, e dopo 2 ore, si possono mettere gli sci (la gita inizia adesso!).
Uno squarcio di sereno ci rafforza d'animo e ci invoglia a proseguire.
Si salgono alcuni canali ripidi sulla destra del vallone (il vallone centrale porta invece ad uno scolinamento verso la comba di livornea, da non seguire), poi verso quota 3000 m. circa il cielo si chiude e inizia a nevicare copiosamente.
Aspettiamo ancora 10, 15 minuti, niente da fare non si apre! Maurizio e Marco proseguono ancora per 100 m. di dislivello per sfruttare meglio i bei plateau.
Ci fermiamo quindi qui, togliamo le pelli e iniziamo la discesa.
Neve fantastica... peccato che non si veda nulla! Ad un certo punto ci accorgiamo che non stiamo piu' scendendo sul percorso di salita... abbiamo sbagliato canalone!
Torniamo indietro, il gps di Marco che ci poteva tornare utile si è scaricato, non sappiamo bene dove siamo finiti! Per fortuna per un attimo la nebbia si dirada un po' e scopriamo che il bel canale porta dritti verso la comba d'Arbiere! Uao! E via! anche stavolta è andata! Poi finisce di nevicare e inizia a piovere e cosi' fino alla macchina..


Data: 30/05/2009
Quota max: 3050
Partenza da: Ferrera - Bionaz
Quota partenza: 1654
Dislivello: 1396
Zona: Valpelline - Valle d'Aosta
Difficoltà: OSA

13 Immagine(i), Inserita il 10/06/2009

Forte del Lenlon 2509 m.



Alla ricerca della neve fresca... in mountain bike! Una valida alternativa al piu' classico e conosciuto giro del Granon - Col Bufere.
Discesa tecnica e divertente dal Forte de L'olive verso Plampinet.
In compagnia di Cristiano e Daniele.


Data: 07/06/2009
Quota max: 2509
Partenza da: Nevache 1519 m.
Quota partenza: 1400
Dislivello: 1109
Zona: Valle della Claree - Briançoinnaise
Difficoltà: OCA (V4+)

31 Immagine(i), Inserita il 10/06/2009

Charbonnel 3752 m. 02/06/2009



Dicono sia una delle piu' belle gite di sci alpinismo di tutte le Alpi.
Sicuramente è una delle piu' belle che io abbia fatto.
Lunga: 2000 metri di dislivello non sono pochi.
Impegnativa: la pendenza, l'esposizione di alcune cengie sopra balze rocciose, il ripido ghiacciaio finale.
Il divertimento: una nevicata di qualche giorno prima ha reso tutto magico!
Il panorama: è la piu' alta della zona e molto isolata, si vede praticamente tutto, si ha quasi la sensazione di volare...
La compagnia è sempre super: Maurizio, Marco e Mirella

Data: 2/6/2009
Quota max: 3752
Partenza da: Vincendieres
Quota partenza: 1800
Dislivello: 1952
Zona: Val d'Arc- Valle de l'Averole - (F)
Difficoltà: O.S.A (4.1 E2)

44 Immagine(i), Inserita il 05/06/2009

Giusalet o ciusalet 3313 m. 23/05/2009



Gita bella e divertente con il gruppo cai uget ormai reduce di 13 partecipanti.. pochi ma buoni! Giornata molto calda ma neve tutto sommato bella. Discesa in condizioni sicure sul canalino N-O classificato come 4.1 E2. Punta molto panoramica. Sempre molto apprezzate le acciughe al verde e gli ottimi vini di fine gita!

Data: 23/05/2009
Quota max: 3313
Partenza da: piana san nicolao
Quota partenza: 1750
Dislivello: 1563
Zona: Moncenisio - Val Cenisia - Val Susa
Difficoltà: 4.1 E1

29 Immagine(i), Inserita il 28/05/2009

Gran Guglia 2815 m. 17/05/2009



Gran bella gita la Gran Guglia! Partenza da ghigo di Prali, poi dopo circa mezz'ora si è al bout du Col. Qui si arriva per un ripido pendio boscoso, molto boscoso e poco innevato, ma che in discesa è possibile scenderlo.
In compagnia di Dario e Maurizio.
Io mi sono fermato al colletto sotto la vetta, e poi ho ridisceso il canale, bello con qualche tratto svalangato, comunque sempre sciabile. Al termine del canale qualche tratto di neve 'polenta' non ancora completamente 'cotta' e quindi sciabile con difficoltà, per fortuna breve.
Maurizio e Dario sono saliti in cima e hanno effettuato la stupenda discesa del pendio che si origina dalla vetta. Nella parte bassa siamo scesi sul letto di una enorme valanga, neve molle già cotta, quindi ottima. Ma la parte bella si doveva pur pagare.. con una risalita a scaletta per circa 150 m di dislivello per raggiungere bout du col. Nel complesso ottima gita.. e ottimo pranzo preparato da Mara!

Data: 17/05/2009
Quota max: 2815
Partenza da: Ghigo di Prali
Quota partenza: 1500
Dislivello: 1400
Zona: Val Germanasca
Difficoltà: 4.1 E1

20 Immagine(i), Inserita il 20/05/2009

Roc del Boucher 3285 m. 09/05/2009



Per me è sempre una bella gita di sci alpinismo. In compagnia di Paolo ed Emilio. La discesa è stata molto bella nella parte alta: dalla vetta a circa 2400 m. Poi polentone, e il ritorno sulla strada della Valle Thures, oltre alla neve marcia si aggiungeva la resina degli alberi, che si incollava sulle solette degli sci non permettendo lo scorrimento... insomma una specie di tortura!

Data: 9/05/2009
Quota max: 3285
Partenza da: Rhuilles
Quota partenza: 1650
Dislivello: 1635
Zona: Val susa val thures bousson
Difficoltà: BS

22 Immagine(i), Inserita il 11/05/2009

Genevris 2536 m. 25/04/2009



'Sabato fa bello!'
E Patrizia mi diceva: 'No fa BRUTTO! Bi Erre U Ti Ti O! Capito?!'
Io le ho risposto: 'Si, ma vedrai che fa bello!'
Cosi' al mattino, a Cesana, apro la finestra e vedo un fitto nebbione scuro, con in alto, la galaverna sui larici.
Bene, fa freddo (che di solito è un buon segno di bel tempo) e quella non è neve!!
Ritrovo in piazza Statuto di Bardonecchia per andare alla Tete' Pierre muret, gita nuova per me e anche per Cristiano. Ci addentriamo con l'auto nel vallone di Rochemolles che pare respingere piu' che attirare..e infatti decidiamo di andare da un altra parte.
L'unica zona un po' aperta, arrivando da Cesana, secondo me era Sauxe d'Oulx. Detto fatto cambiamo meta, il Genevris, molto meno ambita, ma certamente piu' sicura, e arcinota.
Scelta azzeccata! Tempo nuvoloso, ma visibilità perfetta, addirittura qualche breve momento di sole e neve ottima, tanto che abbiamo salito l'ultima parte due volte!
Il lato negativo: 1) se c'era visibilità e perchè tirava un'aria della malora, e 2) in basso la neve era polenta/crosta, ma siamo quasi a maggio, quindi la cosa è accettabile!
Oggi è stata una bella giornata (non si direbbe dalle foto...) e ci siamo divertiti!

Data: 25/04/2009
Quota max: 2536
Partenza da: Sperimentale
Quota partenza: 1865
Dislivello: 800
Zona: Val Susa
Difficoltà: MS

12 Immagine(i), Inserita il 29/04/2009

Pian Real 2617 m. 25-03-2009



La piu' bella sci alpinistica della Val Sangone, nonostante il vento di martedi' l'itinerario del Pian Real si è presentato con una splendida neve primaverile (essendo rivolto a S-E e il vento a N-O). Sulla cresta che porta alla vetta, il vento c'è stato, ma si va a piedi, e quindi non è un problema.
Il tratto di cresta, da fare con i ramponi, presenta un breve tratto un po' delicato, da fare attenzione specie in discesa. Il vallone del ricciavre' è stato una vera sciata in puro divertimento. Con Maurizio, Marco e Joahn.


Data: 25/03/2009
Quota max: 2617
Partenza da: Prialli (Forno Coazze)
Quota partenza: 1000
Dislivello: 1617
Zona: val sangone
Difficoltà: BS

28 Immagine(i), Inserita il 27/03/2009

198 albums in 20 pagina(e) 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 20

Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
24 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 24

altri...

A quanto siamo...
Siamo a:



pagine visitate

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it