Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

Album Foto > Album personali > tala 4632 immagini in 198 albums visti 423815 volte
Sea Bianca 2720 m. 3/01/2010



Prima gita del 2010 alla Sea Bianca con Cristiano e Maurizio.
Mentre salivamo abbiamo contato circa una ventina di persone.
In cima la neve è assente perchè spazzata via dal vento.
In discesa, sapendo leggere la neve, in molti tratti si riesce ad evitare la crosta, sciando su neve molto dura ma con ottimo grip.
Tutto sommato ci siamo divertiti, ed è una delle poche gite che si salvano, dato l'itinerario che si sviluppa in uno stretto valloncello nella parte intermedia, che risulta un po' riparato dal vento e con una giusta esposizione.

Data: 03/01/2010
Quota max: 2720
Partenza da: Pian della Regina
Quota partenza: 1715
Dislivello: 1005
Zona: Valle po
Difficoltà: MS

11 Immagine(i), Inserita il 03/01/2010

Rocce del Fraiteve 2400 m. 27/12/2009



Gita di fine anno con il numeroso gruppo del cai uget.
Gita nuova per me, anche se il posto è straconosciuto!
Si parte dalla statale di Cesana al bivio di Desertes, e il percorso di salita si snoda principalmente lungo la dorsale che separa la conca di Autagne/Sansicario e il vallone del Rio Nero.
Neve bella in alto, anche se si è toccata qualche pietra, un po' di crosta sciabile nella parte intermedia, e poi negli ultimi 100 metri di dislivello... l'importante era portare le gambe a fino alla macchina!
Per le condizioni attuali è una gita consigliabilissima.


Data: 27/12/2009
Quota max: 2400
Partenza da: ss24 bivio desertes
Quota partenza: 1200
Dislivello: 1200
Zona: Val Susa
Difficoltà: MS

23 Immagine(i), Inserita il 28/12/2009

Testa dei fra 2818 m. 20/12/2009



Prima gita della stagione 2009/2010 di sci alpinismo con il gruppo del Cai Uget.

Neve poca, ma sufficiente a non prendere troppe pietre. Giornata molto fredda, che pero' ci ha regalato dei panorami sconfinati, e neve a tratti farinosissima!

Ottimo l'ormai leggendario 'tavolino' dell'Uget, con salumi, vini e dolci di ogni genere!



Data: 20/12/2009
Quota max: 2818
Partenza da: Morges
Quota partenza: 1710
Dislivello: 1108
Zona: Valdigne val d'Aosta
Difficoltà: MS

22 Immagine(i), Inserita il 24/12/2009

Croix de la Toulose 1972 m.



Mountain bike alla croix de Toulose con partenza da Briançon.
Salita breve, su asfalto, ma abbastanza ripida.
Discesa divertente e mai troppo tecnica su Briançon.
Bellissimo il panorama a picco su Briançon.
Oggi giornata molto bella, e nemmeno troppo fredda.



Data: 28/11/2009
Quota max: 1972
Partenza da: Briançon
Quota partenza: 1300
Dislivello: 672
Difficoltà: BCA (v3+)

28 Immagine(i), Inserita il 30/11/2009

Monte Avic 3006 m. 17/10/2009



Salita al Monte Avic in compagnia di Maurizio, Dario e Angelo, dal vallone di Champdepraz. Siamo saliti dalla cresta Nord e siamo scesi dalla cresta Ovest, compiendo un bell'anello.
La prima parte della salita è stata dominata da un forte vento. Poi per fortuna il vento si è calmato, regalandoci una giornata limpida ma fredda.
Nonostante le mie mediocri doti di arrampicatore, sono riuscito a raggiungere la vetta grazie a Maurizio che mi indicava i passaggi migliori. Le condizioni della montagna erano ottimali, nonostante il freddo.
Dalla cima grandioso panorama, dove pero' tutte le grandi montagne delle vale d'aosta si sono rannuvolate.
Ambiente molto particolare: roccioso in alto, dove sono presenti alcune vecchie miniere; numerosi laghetti, e bellissimi boschi di pini mughi e pini uncinati in basso.

Data: 17/10/2009
Quota max: 3006
Partenza da: Veolla
Quota partenza: 1300
Dislivello: 1706
Zona: Val di Champdepraz valle d'Aosta
Difficoltà: F+

49 Immagine(i), Inserita il 18/10/2009

Rocciamelone 3538 m. 13/10/2009



Al Rocciamelone con il mio amico Daniele.
Sapevo che sarebbe venuto su a Torino in questi giorni, ma la gita era programmata per mercoledi': le previsioni infatti davano meno vento rispetto a martedi'. E poi... nè di venere nè di marte nè si sposa nè si parte, quindi meglio mercoledi'.
Invece un impegno improvviso mercoledi' pomeriggio, fa slittare la gita programmata.. Già, ma Daniele poi parte, e ritorna in Toscana, che si fa?
Ore 10.00 chiamo Daniele, gli dico: preparati che andiamo adesso! Ok. Traffico incredibile per andarlo a prendere in corso giulio. Ore 11 siamo in macchina.. poi sosta a susa a comprare i panini.. poi prova speciale di rally alla riposa e si parte alle 12.30! Gli dico: stavolta si fa' notte, ma non ti preoccupare ho portato la frontale!
Inizia la gita! La fontana della Riposa è gelata nonostante sia esposta in pieno sud. L'aria è frizzante e il cielo è terso come non mai.
Incontriamo due persone che ritornano dalla vetta, tra cui un anziano signore di 78 anni e ci dicono che in cima c'è un tratto ghiacciato da porre qualche attenzione. Lo immaginavo, comunque dietro abbiamo i ramponi (ma non li utilizzeremo). Breve sosta al Cà d'Asti, alla Crocetta e finalmente raggiungiamo la vetta alle 16.30. Panorama ragguardevole, come sempre. In punta stranamente, totale assenza di vento, ma temperatura sotto zero! Scattiamo foto e poi meglio scendere. Incredibili i colori del tramonto e del crepuscolo, e ci fermiamo a fare foto. Ma è ora di pedalare e torniamo alla macchina con la luce della frontale, alle 19.40.

Data: 13/10/2009
Quota max: 3538
Partenza da: La Riposa
Quota partenza: 2200
Dislivello: 1338
Zona: Val Susa
Difficoltà: E

41 Immagine(i), Inserita il 18/10/2009

Gran paradiso 4061 m. - quota 3400



Salita al Gran Paradiso con Gianluca e Francesca. Bellissimo il rifugio Chabod, bella posizione, ottimo sentiero, buona la cena e acqua potabile al rifugio. L'indomani la colazione è prevista per le 4.00 ma un fragoroso frastuono di tuoni ci sveglia alle 2.00. Alle 4.30 partiamo: il cielo è stellato. Salendo un po'il cielo è diventato nuvoloso , ma per ora non ci disturba. Mettiamo piede quindi sul ghiacciaio, ci leghiamo. L'ambiente è grandioso. Il ghiacciaio presenta qualche crepaccio e bisogna porre molta attenzione, è indispensabile legarsi. Il caldo della scorsa settimana si è fatto sentire. Ci fermiamo a quota 3400 metri circa, il tempo inizia a guastarsi. Proseguiamo in discesa ed un certo punto sfondo nella neve. Ma i piedi penzolano nel vuoto, e mentre mi rialzo, noto il buco senza fondo...
Altre cordate continuano la salita, con l'intenzione di fare la traversata verso il Vittorio Emanuele, attraverso la schiena dell'Asino (3800 m. circa). Altre 2 persone stavano salendo la Nord-Ovest: speriamo sia andato tutto bene!
Il tempo ha voltato faccia in un attimo: si è oscurato immediatamente e poi grandine, fulmini, e pioggia battente fino al rifugio chabod. Qui sosta, per cercare di asciugare il piu' possibile i vestiti, recuperare le cose lasciate in rifugio, e prendere qualcosa di caldo. Da qui discesa lungo il bel sentiero fino a Pravieux dove ci attende l'auto, un breve incontro con un camoscio ha ravvivato questo itinerario, percorso sotto la pioggia, per fortuna non battente! Complimenti a Francesca e a Gianluca anche per la decisione intrapresa di non proseguire oltre.

Data: 1-2/8/2009
Quota max: 3400
Partenza da: Pravieux
Quota partenza: 1815
Dislivello: 1585
Zona: Valsavaranche
Difficoltà: F+

39 Immagine(i), Inserita il 03/08/2009

LaFiocaVenMola grigliata 25/07/2009



Inserisco alcune immagini della grigliata. Bellissima cumpa.. bisognerebbe ritrovarsi piu' spesso!

Data: 25/07/2009
Quota max: 1024
Partenza da: Pinea - Salbertrand
Quota partenza: 1024
Dislivello: 0
Zona: Val susa
Difficoltà: B.F. (buone forchette!)

61 Immagine(i), Inserita il 28/07/2009

Ciantiplagna - Assietta 18/07/2009



Lungo giro in mtb con Marco.

73 Km di sviluppo con 2900 metri di dislivello totali.

Percorso: Susa (504 m) - Colle delle Finestre (2179 m)- Ciantiplagna (2849) - Gran Serin (2592) - Colle dell'Assietta (2472 m) - Testa dell'Assietta (2566 m.)- Gran Bosco -Salbertrand (1020 m) - Sapè d'Exilles (1187 m) - Exilles (873 m)- Susa.

Giornata fresca con una bella brezza tra il colle delle finestre e il colle della vecchia, con alcune raffiche che a volte ti spingevano nel baratro! Sarà strano o folle, ma ho trovato questa cosa divertente!

Neve praticamente assente, strada pulitissima, per il tour dell'assietta la prox settimana.

Arriviamo in cima della Ciantiplagna alle 14.00, il vento ha smesso di soffiare ma l'aria rimane sempre fresca!

Si scende, Marco buca in prossimità del colle delle Vallette (2550 m.)

Si risale quindi il Gran Serin, si ridiscende al colle dell'Assietta, e si risale alla Testa dell'Assietta a quota 2566 m.

Un paio di foto di rito, poi... sgamiamo 2 panini con salsiccia e 2 bicchieri di vino a testa, nell'ex casermetta sotto la Testa di Mottas, dove fervono i preparativi per la festa dell'Assietta prevista per domani.

Discesa velocissima, a causa dell'alcool, attraverso il parco naturale del Gran Bosco, per la Strada dei cannoni e il sentiero gta fino alle Grange Selle 2036 m. Poi sterrata fino alle Grange Seu e leggera risalita del Gran Bosco in direzione Monfol per imboccare il sentiero n. 2 che scende direttamente al lago della ghiacciaia di Salbertrand.

Un po' rovinato all'inizio, per i lavori del taglio del bosco, ma poco dopo è tutto una goduria! (secondo me è uno dei migliori single track che esistano!).

Una volta arrivati a Salbertrand siamo risaliti al Sapè d'Exilles.La strada è quasi nascosta: è la stradina che sale a destra prima della Dora, in prossimità dell'Autogrill dell'autostrada.

In meno di 20 minuti siamo in cima, foto di rito e scendiamo con un po' di saliscendi ad Exilles. Da qui strada statale fino a Gravere, poi breve tappa a Morelli, e poi discesa a Susa, sul sentierino che dalle scale di Susa (via Assietta) scende a Susa nei pressi dell'anfiteatro romano.

Data: 18/07/2009
Quota max: 2849
Partenza da: Susa
Quota partenza: 504
Dislivello: 2900
Zona: Val Susa
Difficoltà: OCA (v4)

19 Immagine(i), Inserita il 22/07/2009

Monte Gelè 3519 m.



Lunga gita su una bella e panoramica cima della Valle d'Aosta.
In due giorni.
Io e Andrea ci siamo fermati Sabato sera al bivacco Renegondi a quota 2590 m.
Il bivacco è in un bellissimo posto: contornato da splendidi laghetti, alle spalle la cupa e severa catena dei Morion, a destra il Monte Gelè e davanti la vista spazia sul monte Velan e sul Gran Combin 4314 m.
Scattiamo foto a piu' non posso, ma purtroppo non riescono a dare l'idea di come sia in realtà. Ci sono certe fotografie che rimangono impresse solo nella mente e non c'è pellicola o megapixel che tenga!
Mangiamo quello che abbiamo e ne abbiamo davvero tanto! Ma la pasta e fagioli Knorr... mhhhh che m...! L'indomani ci ritroviamo solo io e Andrea per andare su, le altre persone del bivacco hanno continuato a dormire. Mah? Sarà prechè Andrea mentre ascoltava l'mp3 ha acceso l'altoparlante, sarà che io ho fatto da subwoofer naturale grazie alla pasta e fagioli, e che quando ci siamo alzati ho battuto una craniata da record (il bivacco è ancora intero, la testa.. non patisce!)...
Fattostà che partiamo alle 7.00 dal bivacco. discesa e poi risalita e dopo circa 1 ora siamo alla stessa altezza del bivacco, ma finalmente sulla morena.
Da qui è tutta neve e ci calziamo i ramponi.
Bellissimo, siamo soli.
Invece dal Colletto vediamo spuntare moltissime cordate, dalla via normale del Crete' seche.
Si sale bene con i ramponi e chi vediamo davanti? Gianluca e Francesca! Incredibile senza dire niente ci siamo trovati in punta! E' stato un piacevolissimo incontro, poi ci siamo salutati e ognuno per la propria strada. Pausa pranzo al bivacco, e poi si scende a Glacier dove ci attende l'auto! Danni... finora nessuno, ma ogni gita che si rispetti, deve lasciare sempre un segno.
E infatti prima mi taglio con la scatoletta di tonno e poi uno scarpone (nuovo) mi fa male al piede tanto da camminare scalzo. Cosi' Andrea mi presta 1 ciabatta da mare, e dopo innumerevoli scivoloni arrivo sporco, insanguinato (taglio del tonno) ma soddisfatto, alla macchina!

Data: 4-5/07/2009
Quota max: 3519
Partenza da: Glacier 1546 m
Quota partenza: 1546
Dislivello: 2100
Zona: Valpelline Valle d'Aosta
Difficoltà: EE/F

66 Immagine(i), Inserita il 09/07/2009

198 albums in 20 pagina(e) 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 20

Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
25 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 25

altri...

A quanto siamo...
Siamo a:



pagine visitate

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it