Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

Escursionismo : Rocca Senghi, Buc des Sparviers, M. la Pertia, Piatto Rosso, puro ravanamento...
Autore: klaus (Notizie dello stesso autore)
Notizia inviata il: 02/09/18 18:44
Notizia riferita al: 02/09/18
Letture: 117

Non so se per raggiungere le due cime del Buc des Sparviers e il Piatto Rosso ho fatto la via più comoda, certamente no...ma mi è "girato" di fare questo percorso salendo prima comodamente con sentiero alla rocca Senghi e percorrendo la galleria attrezzata con i pioli in ferro che la volta precedente non avevo fatto per dimenticanza della frontale.
Tornato brevemente indietro (nei pressi dell'uscita della galleria) è incominciato il ravanamento nel ripido entrando prima in un canalone che non mi dava affidamento, difatti di lì a poco è venuta giù una bella pietra che se ero sulla traiettoria ciao Claudio...così l'ho attraversato in piano per scavalcare una crestina rocciosa che gli fa da bordo ed entrare in un altro canale, questo più erboso anche se sempre ripidissimo. Però anche questo canale va a sbucare a poca distanza dalla cima (o dalle cime, sono almeno tre gli spuntoni rocciosi di quasi pari altezza...ometti nunca uno. Quindi per sicurezza li ho visitati tutti e tre.
Dal Buc si scende comodamente quasi in piano fino ad una costruzione ex militare (una casermetta con volta a botte...ce ne sono poche) per poi risalire tra erba e pietrisco verso la cima del m. La Pertia, già visitato altre volte ma comunque punto più elevato di oggi m. 2820.
Dalla cima si vede bene l'altra casermetta gemella appena sotto la cima del Piatto Rosso, scendo nel ripido (e dai) e nel franoso verso una pietraia di grossi blocchi che attraverso e mi ritrovo dalla casermetta dove due stambecchi se ne sbattono di me e continuano a dormire tranquilli.
Mi guardo bene dove passare per raggiungere la quarta cima di oggi (per me nuova) e visto che non ho voglia di scendere ancora per trovarne un'altra decido di salire direttamente tra le ripide (...) rocce e terra, tanto mancano pochi metri. E' abbastanza esposto ma i passi sono solo di I grado et voilà anche la quarta è fatta.
Per il ritorno scendo alla casermetta e prendo giù per il pendio (devo dirlo? Rrripido!)che porta nel vallone di Rui percorso dal largo sentiero che finalmente mi riporta all'auto.
Bel giro, di soddisfazione per i solitari come me (incontrato le prime persone al ritorno), impegnativo il giusto.

Data: 02/09/2018
Partenza: s.Anna di Bellino, valle Varaita
Quote raggiunte: rocca Senghi m.2450, Buc des Sparviers m. 2650, M. la Pertia m.2820, Piatto Rosso m.2707
Dislivello totale m. 1050
Difficoltà: EE/F


Stampa la pagina Manda la notizia a qualcuno Crea un PDF con questa notizia
Commenti
Visualizzazione:
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
31 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 31

altri...

A quanto siamo...
Siamo a:



pagine visitate

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it