Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

MTB : Madonna della Neve di Torria (Santuario N.S. dell'Assunzione), da Diano M. in MTB
Autore: CompagniadellAnello (Notizie dello stesso autore)
Notizia inviata il: 11/06/18 18:07
Notizia riferita al: 01/06/18
Letture: 214

Ampio e panoramico anello adatto a tutti, a cavallo delle valli Dianese e Impero, su stradine e viottoli per raggiungere il Santuario N.S. Dell'Assunzione (o Madonna della Neve) presso la frazione Torria di Chiusanico (IM).
Partiti dall'area camper Oasi Park di Diano Marina raggiungiamo, attraverso stradine in parte stravolte dai lavori per la costruzione della nuova ferrovia e in parte dichiarate “private”, la frazione Varcavello di Diano Castello che superiamo lasciando sulla sinistra la strada per il villaggio Merea fino a confluire, dopo un duro strappo, nella provinciale per Diano Arentino (SP37).
Seguendo questa tralasciamo le deviazioni sulla destra per Diano Borello e per Evigno e, transitando presso la parrocchiale di Diano Arentino, arriviamo ai 420m del Passo Grillarine sulla displuviale tra la valle Dianese e la valle dell'Impero.
Sull'altro versante la strada prosegue in saliscendi sul versante occidentale del monte Abrighetti scendendo poi alla località Monti dove, al primo tornante, deviamo a destra sulla stradina in asfalto assai sconnesso, verso la cappella di San Bernardo.
La stradina prosegue in zona boscosa, con frequenti saliscendi, transitando presso Case Moraglia e Case Gandolfo sulle pendici del monte Grimaldi e del monte Caro fino a scollinare sulla cresta della Costa San Bernardo che dal monte Torre o Pizzo d'Evigno scende verso Chiusanico.
Di qui la strada scende decisa con alcuni tornanti per tornare più in basso alla quota altimetrica adatta agli uliveti e in breve, spianando, giunge al bellissimo borgo Castello di Chiusanico.
Scendiamo alla strada principale e proseguiamo a destra sul lungo traversone del vallone Gorbi Lavandé raggiungendo, in leggera salita, sullo sperone di Costa Bandia l'altrettanto bell'abitato di Torria.
Appena oltrepassato il piazzale della parrocchiale, sulla destra, troviamo le indicazioni per Madonna della Neve e saliamo in uno stretto viottolo lastricato, delimitato da alti muretti a secco, fino all'imbocco della stradina semi-asfaltata che in dolce saliscendi, tra frequenti piloni votivi e il verde argentato delle chiome degli ulivi, ci accompagna in questo suggestivo e godibile percorso.
Giungiamo così ad un bivio, dove già intravediamo il campanile del santuario di Madonna della Neve, che raggiungiamo percorrendo un tratto dell'erta sterrata che sale verso il Passo San Giacomo per svoltare poco più avanti a sinistra verso il piazzale del santuario.
Questo santuario, il cui vero nome è N.S. dell'Assunzione, ma comunemente conosciuto come Madonna della Neve, è un importante riferimento di devozione religiosa, costruito nel 1686 come gesto di gratitudine rivolto alla Madonna per il ritrovamento in loco di ricche sorgenti d'acqua che furono poi incanalate sino al paese di Torria.
Qui la Compagnia dell'Anello è passata poche settimane fa durante un'escursione al monte Torre (clicca qui).
Ritorniamo sui nostri passi o meglio, sulle nostre ruote, fino a Chiusanico e di qui caliamo in rilassante discesa verso Gazzelli fino in fondo alla valle dell'Impero a Pontedassio proseguendo, ahimè su strada ora più trafficata, fino ad Imperia dove la ciclabile lungomare ci permette di tornare tranquillamente a Diano Marina.

Escursione effettuata il 1 Giugno 2018 da Adriano e Maria Teresa
Località di partenza: Diano Marina
Punto più elevato raggiunto: Costa San Bernardo di Chiusanico 540m
Dislivello cumulato in ascesa: 984m
Sviluppo complessivo del percorso: 48,6 km
Difficoltà: TC/TC con buon allenamento (vedi scala difficoltà)

fotocronaca
Tracciato gps
mappa satellitare Wikiloc


Stampa la pagina Manda la notizia a qualcuno Crea un PDF con questa notizia
Commenti
Visualizzazione:
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
43 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 43

altri...

A quanto siamo...
Siamo a:



pagine visitate

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it