Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

Racchette da neve : Anello di Montemale con le ciastre
Autore: CompagniadellAnello (Notizie dello stesso autore)
Notizia inviata il: 16/12/17 02:00
Notizia riferita al: 13/12/17
Letture: 588
Racchette da neve

Il “gelicidio” non ferma la Compagnia dell'Anello che si attesta però su quote basse (ma non per questo prive di fascino), al riparo in ogni caso da ogni pericolo...
Parliamo del versante sud della dorsale che sale dalla pianura di Caraglio verso Montemale, la Cima Varengo e La Piatta, ancora con tanta neve, ben conservata dalle gelide temperature di questo periodo.
Lasciata l'auto a Valgrana ci siamo sobbarcati un consistente trasferimento su asfalto per raggiungere gli ultimi casolari sul confine tra il comune di Valgrana e di Montemale, cioè Ruata Cortese inferiore e superiore.
Una curiosità...tale trasferimento, obbligatoriamente con le ciastre in spalla, ha permesso di valutare le possibili varianti di fissaggio delle racchette da neve allo zaino... ad ali di calabrone, di mantide o di cimice oppure a basto d'asino...!!!
Comunque, calzate le ciastre, su neve crostosa, abbiamo seguito le indicazioni “Muntaben a Muntemal”, su comoda stradina che porta verso la cresta di cima Varengo (meta di un'escursione di due anni fa), regalando qua e là spettacolari scorci panoramici sulla bassa Valle Grana, sulla pianura cuneese fino alle Alpi Liguri e alle Langhe e, dirimpetto, su Montemale e il suo castello nonché sulla dorsale del Bric delle Forche, che percorreremo al ritorno verso il fondovalle di Valgrana.
Raggiungiamo così la provinciale della Piatta che in poche centinaia di metri ci permette di scendere verso il centro di Montemale e l'agognata sosta alla sempre ottima Trattoria del Castello per gustare le specialità locali.
Seppur un po' appannati dalle libagioni riprendiamo il cammino salendo al castello e di qui, iniziando la discesa sulla cresta verso il Bric delle Forche (il nome dice tutto su cosa era destinata questa località!), facciamo una digressione al mitico Drago di Montemale: un masso dalla forma particolare con alcuni sapienti ritocchi cromatici che gli danno un cupo aspetto emergente dal folto del bosco...
Proseguiamo quindi la discesa seguendo la carrareccia che aggira ad oriente la cima boscosa del Bric delle Forche fino ad un tornante ove imbocchiamo un sentiero sulla sinistra che scende alla Croce di Palo (o Croce degli Alpini), un terrazzo a picco sulla piana di Valgrana.
Di qui il sentierino (paradiso dei freerides amanti delle discese tecniche in MTB) scende ripidissimo verso case Inaudi dove ritroviamo l'asfalto per raggiungere in breve la bella cappella dei Santi Bernardo e Mauro e il centro di Valgrana dove abbiamo lasciato l'auto.

Escursione effettuata il 13 dicembre 2017
Compagnia dell'Anello formata da: Adriano, Alberto, Angelo, Franco, Gianni e Osvaldo
Località di partenza: Comune di Valgrana 642m – Valle Grana (CN)
Punto più elevato raggiunto: castello di Montemale 945m
Dislivello cumulato in ascesa: 450m*
Sviluppo complessivo del percorso: 13,3 km*
Tempo in movimento: 4h00'*
(*) dati rilevati tramite dispositivo GPS
Difficoltà: T (E il tratto della croce di Palo) (vedi scala difficoltà)

fotocronaca

...altre foto

Tracciato gps
mappa satellitare Wikiloc


Stampa la pagina Manda la notizia a qualcuno Crea un PDF con questa notizia
Commenti
Visualizzazione:
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.

Autore Commento
CompagniadellAnello
Inviato: 16/12/2017 2:08  Aggiornato: 16/12/2017 2:08
Guru
Iscritto: 27/12/2015
Da:
Inviati: 262
 Re: Anello di Montemale con le ciastre
Descrizione del percorso: Adriano
Fotocronaca: Angelo
Altre foto, mappe e coordinamento redazionale: Adriano
Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
29 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 29

altri...

A quanto siamo...
Siamo a:



pagine visitate

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it