Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

SciAlpinismo : Inventa, sù, sò dove vai sempre
Autore: pierriccardo (Notizie dello stesso autore)
Notizia inviata il: 02/11/07 05:58
Notizia riferita al: 02/11/07
Letture: 1596

Inventa, sù, sò dove vai sempre
In Ventasuso, dove vai, sempre


Questo gioco di parole ho mutuato da un oracolo dei nostri Padri Latini.
Per sapere se un soldato (miles) sarebbe tornato dalla guerra con le sue gambe,
il Sacerdos buttava in aria due virgole.
Sul pavimento del Tempio c’era una scritta:

IBIS REDIBIS NON MORIERIS IN BELLO… traduzione:
ANDRAI RITORNERAI NON MORIRAI IN GUERRA

Che, senza virgole, è assai ambiguo, specie in latino.
Se le virgole cadevano così:
IBIS , REDIBIS , NON MORIERIS IN BELLO
Il soldato era a cavallo.
Se invece cadevano così:
IBIS , REDIBIS NON , MORIERIS IN BELLO
Allora il soldato era bell’e che fritto!

Per il mio oracolo, invece, il destino non cambia mai.
Potete mettere le virgole dove volete, spezzettare le parole, tanto io sempre al Ventasuso andrò, alla faccia di chi non è contento di ciò, finché il sole ed il vento faranno diventare farina l’acqua ed il ghiaccio, nasconderanno le pietre e faranno aumentare anche la polvere di stelle nel cielo.

L’unica variante può essere se ci andrò da solo, oppure con uno dei miei figli e se incontrerò nessuno, o 30 persone scendendo.
Quest’anno anche la variabile “arrivo per primo o no” l’ho azzerata, nel senso che arrivo prima io, sia che parta alle 8 oppure alle 13.
Ah, sì, cambia anche il meteo,la qualità e la quantità della neve, del vento, del sole e delle nuvole.
E se vi pare poco.
E poi se, come oggi, inaspettatamente e contro tutte le previsioni, persino la compagnia è buona e non vi hanno dato il pacco, la neve è bella più di ieri e meno di domani, come l’amore di Peynet, allora a chi vi dirà che non avete fantasia, o, “INVENTA, SU, SO DOVE VAI SEMPRE”, ditegli di chiederglielo al vento e alla neve perché IN VENTASUSO DOVE VAI SEMPRE, CI ANDRAI ANCOR

Data : 01/11/2007, il giorno dopo la notte delle streghe
Part: Lago maddalena, 1957m
Zona: Valle stura di Demonte
Disliv. 780m
Difficoltà: é il "ripido estremo dei cuneesi", quindi facile escursionismo


Stampa la pagina Manda la notizia a qualcuno Crea un PDF con questa notizia
Commenti
Visualizzazione:
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
37 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 37

altri...

A quanto siamo...
Siamo a:



pagine visitate

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it