Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

Escursionismo : Ahi Ahi Cai...cime dimenticate?
Autore: klaus (Notizie dello stesso autore)
Notizia inviata il: 27/08/17 18:37
Notizia riferita al: 27/08/17
Letture: 515

Dimenticate, si, perchè sul II volume del Cai Alpi Marittime non vengono menzionate nemmeno come quote (insieme ad altre) due cime di notevole importanza come la testa della Valletta e la punta (o rocca ) della Sella, che si trovano nella Vallettina tra il colle della Valletta e il colle Est della Paur insieme ad un paio di laghetti, piccoli ma molto pittoreschi.
Ci ha pensato (anni fa) il prode M.Bruno nel suo volume bellissimo "Alpi SudOccidentali" a nominarle e quotarle e anche la cartografia IGC in scala 1:25000 le nomina insieme ad alcune altre meritevoli quote.
Viste queste ultime ho pensato di andare a fare una visita nella Vallettina pur salendone una sola anche perchè la gita resta abbastanza lunga già così...vorrà dire che la testa della Valletta me la tengo per un giorno di "magra".
La punta della Sella è visibilissima dal rifugio Bianco (ma anche da prima) e spicca proprio in direzione del lago superiore della Sella, uno dei più grandi e più belli del cuneese.
La salita come detto è lunghina, la mulattiera fino al colle della Valletta sale mooolto dolcemente e di chilometri se ne fanno assai, senza contare che comunque 1650 metri di dislivello per un vecchietto come me si fanno sentire...
Dal colle della Valletta io sono salito direttamente sulla larga dorsale oltrepassando alcune quote tra cui un paio con grandi ometti fino al risalto finale della punta che ho aggirato a destra per entrare in un breve canalino (30-35 metri di dislivello)con saldi appigli e non molto inclinato che mi ha portato fino a pochi metri dall'ometto di vetta.
Per la discesa (anche perchè volevo ancora salire la testa della Valletta) sono sceso verso il laghetto di forma allungata proprio tra le due cime, poi c'erano altri 250 metri di dislivello da fare e non ne avevo proprio più...benzina finita, Pit Stop e ritiro dalla...corsa. Così con il sentiero sono tornato al colle della Valletta passando vicino al primo dei laghetti, il più bello, e me ne sono tornato verso s. Anna, smoccolando un po' verso un sole che sotto i 2000 picchiava alla grande.
Ma che bella gita, però!

Data: 27/08/2017
Partenza: S.Anna di Valdieri, m. 1000, valle Gesso (della Meris)
Quota max: Punta della Sella, m. 2645
Dislivello totale: m. 1750
Difficoltà: E (EE la breve parte finale)


Stampa la pagina Manda la notizia a qualcuno Crea un PDF con questa notizia
Commenti
Visualizzazione:
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
11 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 11

altri...

A quanto siamo...
Siamo a:



pagine visitate

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it