Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

Escursionismo : Anello di Cima e laghi di Fremamorta
Autore: CompagniadellAnello (Notizie dello stesso autore)
Notizia inviata il: 18/07/17 21:35
Notizia riferita al: 18/07/17
Letture: 228

Ci troviamo nel Parco Naturale delle Alpi Marittime nella zona di confine tra la Valle Gesso della Valletta e la Val Vesubie e la Compagnia dell'Anello, oggi al gran completo, si cimenta in un classico giro tra i più belli delle Alpi Marittime: l'anello dei laghi di Fremamorta con una puntata all'omonima cima.
Da Borgo San Dalmazzo si risale la Valle Gesso in direzione Valdieri, Sant'Anna di Valdieri e Terme di Valdieri dove si svolta sulla sinistra lungo il Vallone della Valletta, su una strada in buona parte asfaltata, ma con tratti sconnessi, fino al Gias delle Mosche, dove si trova la possibilità di parcheggio.
Dal Gias delle Mosche seguire a destra l'itinerario che, attraversato un ponte in legno, consente, con numerosi tornanti e pendenza costante, di raggiungere l'ampia mulattiera ex militare che collegava i baraccamenti di Valscura con i ricoveri di Fremamorta.
Il bivio si trova proprio in corrispondenza del Lago sottano di Fremamorta (2354 m).
Si segue la mulattiera verso sinistra, in direzione del Colle di Fremamorta e, trascurata la traccia a sinistra per il Bivacco Guiglia, in breve si giunge al Lago mediano di Fremamorta (2360m).
Proseguendo si lascia sulla sinistra il bivio del sentiero lastronato che, in discesa, con un lungo traverso, perde quota tra rocce montonate verso il Pian della Casa.
Continuando sulla mulattiera, si raggiungono i ruderi della grossa Caserma Umberto I dopodiché, con alcuni tornanti, la mulattiera scende ai due Laghi soprani di Fremamorta (2371m).
Proprio tra i due laghi si trascura il bivio a destra per il Colletto di Bresses e si ricomincia a salire tra radi ciuffi d'erba e sfasciumi con numerosi tornanti, mantenendosi sulla destra orografica della testata della valle. Quando l'ampia mulattiera si biforca, si tiene il ramo di sinistra: si continua la salita a tornanti e, dopo un breve mezzacosta quasi pianeggiante, si trascura sulla sinistra il sentiero che seguiremo al ritorno per scendere direttamente a Pian della Casa del Re.
Presso il bivio, appare a destra un ultimo lago, che si costeggia dall'alto e presso il quale faremo tappa al ritorno per la pausa pranzo e per un rilassante pediluvio.
Oltre lo specchio d'acqua incomincia una nuova serie di ampie svolte che risalgono il pendio detritico terminale fino al colle Ovest di Fremamorta (2615m) presso la casermetta difensiva “Cima di Fremamorta”, un'imponente struttura, ancora in discreto stato di conservazione. Splendida la vista d'infilata su tutti i laghi appena passati e, al di là del confine, sui Lacs de Fremamorte.
Sul retro della casermetta inizia la traccia per l'attacco alla cima salendo dapprima su terreno un po' franoso per un tratto della cresta, seguendo poi una flessione verso destra che conduce al cippo pietroso situato sulla punta (2731 m).
L’ottimo punto panoramico spazia dagli svariati e spettacolari laghi affiancati lungo la salita (con l’aggiunta di molti altri situati in territorio francese: Fremamorte, Bresses, Nègre ecc.), alla sublime vista sulle cime del massiccio dell'Argentera e di Giegn, Tablasses e Bresses.
La splendente giornata estiva rende ancor più affascinante l'impareggiabile panorama a 360 gradi e conferma che ne valeva veramente la pena!
Per il ritorno non resta che seguire la mulattiera verso il Piano della Casa e la strada bianca fino al Gias delle Mosche.

Escursione effettuata il 13 luglio 2017
Compagnia dell'Anello formata da: Adriano, Alberto, Angelo, Antonio, Franco, Gianni, José e Osvaldo
Località di partenza: Gias delle Mosche 1591m – Terme di Valdieri – Valle Gesso (CN)
Punto più elevato raggiunto: Cima di Fremamorta 2731m
Dislivello cumulato in ascesa: 1230m
Sviluppo complessivo del percorso: 18 km
Tempo in movimento: 6h 30'
Difficoltà: EE (Escursionisti Esperti) vedi scala difficoltà

fotocronaca

...altre foto

Tracciato gps
mappa satellitare interattiva


Stampa la pagina Manda la notizia a qualcuno Crea un PDF con questa notizia
Commenti
Visualizzazione:
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.

Autore Commento
CompagniadellAnello
Inviato: 18/7/2017 23:52  Aggiornato: 18/7/2017 23:52
Guru
Iscritto: 27/12/2015
Da:
Inviati: 168
 Re: Anello di Cima e laghi di Fremamorta
Descrizione del percorso, Altre foto, Tracciato GPS e Mappa satellitare: Adriano
Fotocronaca: Angelo
Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
27 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 27

altri...

A quanto siamo...
Siamo a:



pagine visitate

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it