Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

Escursionismo : Trucche Ciapè con la prima neve - 16 ottobre
Autore: klaus (Notizie dello stesso autore)
Notizia inviata il: 16/10/16 17:44
Notizia riferita al: 16/10/16
Letture: 493

Gita breve (se si parte da borgata Vinè) ma comunque soddisfacente per il vasto panorama che si ha dalla cima. Io per allungare un po' la gita sono partito direttamente dal parcheggio della grotta di Bossea, prendendo subito il sentiero segnalato che comincia davanti all'area picnic e taglia un paio di lunghi tornanti della strada che si raggiunge di nuovo poco sotto alla borgata Fontane. Da qui fino a Vinè (in circa 15 minuti) si sale ancora su strada poi si reperisce il bel sentiero che comincia a monte delle case e sale in un bosco di grandi castagni (e oggi tante castagne...) fino ad incrociare di nuovo la strada asfaltata che sale al colle del Prel (Prato Nevoso). La si percorre di nuovo per un paio di tornanti e sulla sinistra una palina indica la conca di Casera Vecchia a 20 minuti (scarsi). Si pesta un po' di neve molle in scioglimento e raggiunte la case ancora utilizzate nella stagione estiva dai malgari si taglia un piccolo valloncello verso sinistra salendo alla colla (con le case della colla). L'ultimo tratto, con la cima più alta (ma senza croce) già in vista, lo si sale tenendosi preferibilmente a destra (salendo) delle roccette che difendono la cima. In breve si raggiunge poi la grande croce in legno da dove nelle giornate limpide come oggi si hanno delle vedute spettacolari sulle Alpi Liguri e su tutta la valle Corsaglia.
Tornato alla Casera Vecchia risalgo ancora verso il m. Merdenzone prima su sentiero (oggi innevato) e poi tagliando verso destra una pietraia verso un'altra croce in legno che campeggia su uno spuntone roccioso a quota 1700, poco sotto la vetta del suddetto m.Merdenzone. Anche da qui si gode di uno splendido panorama, non fosse che si sente sparacchiare un po' dovunque...Oltretutto lungo la strada di accesso c'era un bel capriolo mezzo mangiato, ma probabilmente qui i cacciatori non c'entrano...
Il ritorno non ha storia e dopo aver raccolto un po' di castagne e preso un bel caffè al bar delle grotte me ne sono tornato all'ovile.

Data: 16/10/2016, valle Corsaglia
Partenza: Bossea m.820
Quota vetta: m. 1538
Quota max: 1700
Dislivello complessivo: 950
Difficoltà: E


Stampa la pagina Manda la notizia a qualcuno Crea un PDF con questa notizia
Commenti
Visualizzazione:
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
21 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 21

altri...

A quanto siamo...
Siamo a:



pagine visitate

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it