Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

Alpinismo : Cronaca di una cima solo tentata...11 settembre
Autore: klaus (Notizie dello stesso autore)
Notizia inviata il: 11/09/16 19:39
Notizia riferita al: 11/09/16
Letture: 705

Bene, cito testualmente la breve spiegazione (l'unica di tutto il panorama di guide specializzate) che ho trovato sulla cima del Lombard (non "della Lombarda") sul volumetto Cai Alpi Marittime vol II:
Per il Contrafforte Est: dalla bocchetta Forno 2571 m. si attraversa in quota il versante Est, tenendosi poco sotto lo spartiacque, fino a raggiungere il contrafforte che si scala arrampicando per facili e sicure rocce fino in vetta (ore 1,30 dalla bocchetta Forno).
Tutto qui, senza menzionare difficoltà e nient'altro...ho pensato ad una cresta perlopiù escursionistica con facili passaggi su roccia...insomma il mio "pane".
Invece : 1) fino alla bocchetta Forno nessun problema, c'è anche un vecchio tronco di sentiero militare che presso la casermetta del colle di Finestra in circa 15 min. porta al piccolo valico, abbondantemente frequentato da stambecchi praticamente domestici.
2) dalla bocchetta cominciamo con l'attraversare un paio di spuntoni per niente facili ma comunque...
3) altro che salire tenendosi "poco al di sotto dello spartiacque"...alcuni pinnacoli per niente invitanti fanno scendere (ognuno di essi) per decine e decine di metri per poi ogni volta risalire...finchè:
4) uno spuntone dall'aspetto a dir poco arcigno, che si eleva per almeno 30 metri sulla cresta, obbliga (MI obbliga) a scendere circa 100 metri, per poi risalire verso l'unico ometto che ho trovato in tutta la giornata, il quale si trova posizionato su una cresta secondaria.
5) raggiunto l'ometto con già un bel paio di...oni, provo ora a risalire verso la cima che VEDO ancora lontana, trovandomi a ravanare nel molto ripido, con un paio di passaggi su cengette erbose, per fortuna asciutte, molto esposte. Molto.
6) Finito il canalino molto (molto) ripido, mi trovo a sbattere praticamente il naso su rocce che a dire facili è come prendersi per il c...da soli. Ridiscendo altri 50 metri e provo un altro canalino erboso...stessa sorte.
7) al cui, con i c...oni già a forma di cravatta decido di lasciar perdere e cerco di scendere senza per forza dover ripassare dalla bocchetta Forno, la quale mi costerebbe altre risalite. Trovo dei canalini (sempre mooolto ripidi ed erbosi) dove con cautela riesco a scendere.
8) in uno di questi canalini, del quale avrei scommesso che neanche i camosci usassero...in mezzo all'erba alta trovo una moneta da 2 euro. quindi qualcuno ha avuto la mia stessa brillante idea. Se legge queste righe ed è riuscito a salire fino in vetta aspetto che in qualche modo mi contatti. Sarò ben lieto di restituigli i 2 euro e farmi spiegare da dove ...zo è passato.

Note liete: una (comunque) bella giornata in montagna e un incontro al rifugio Soria con un escursionista che andava al Gelas con cui ho condiviso, oltre ad un milione di ciance, la salita fino al colle di Finestra (saluti).

Data: 11/09/2016, valle Gesso
Partenza: san Giacomo di Entracque, m. 1213
Quota max: m. 2650 verso la cima del Lombard (forse)
Dislivello effettuato circa 1700 m.
Difficoltà superate: F+
Difficoltà non superate:


Stampa la pagina Manda la notizia a qualcuno Crea un PDF con questa notizia
Commenti
Visualizzazione:
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.

Autore Commento
massimo66
Inviato: 11/9/2016 22:06  Aggiornato: 11/9/2016 22:06
Iscritto: 2/2/2008
Da: fossano cuneo
Inviati: 21456
 Re: Cronaca di una cima solo tentata...11 settembre
Grande Klaus, sempre alla ricerca di cime nascoste....dai che sarà per la prossima volta...ciao e buone gite

Autore Commento
klaus
Inviato: 12/9/2016 10:01  Aggiornato: 12/9/2016 10:01
Guru
Iscritto: 14/2/2010
Da: Magliano Alpi
Inviati: 696
 Re: Cronaca di una cima solo tentata...11 settembre
La prossima volta spero che ci sia già almeno un'idea di dove passare, l'ambiente è dei più selvaggi che si possano trovare ma la cima sembra di quelle belle...Perchè non ci provi tu che in quanto a cime nascoste non sei certo da meno?
...e buona gita!
Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
19 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 19

altri...

A quanto siamo...
Siamo a:



pagine visitate

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it