Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

Cascate di ghiaccio : Gran cascata del Valasco
Autore: e.scagliotti (Notizie dello stesso autore)
Notizia inviata il: 18/01/16 14:03
Notizia riferita al: 17/01/16
Letture: 709
Cascate di ghiaccio

Oggi gran giornata fuoriporta con un premier de cordée d'eccezione...il mitico Marco Conti!
Meta del giorno il maestoso Pian del Valasco...che per noi Valsusini non rimane proprio dietro l'angolo, ma considerate le condizioni generali di innevamento, sicurezza, vento e temperature la scelta si rivelerà decisamente azzeccata.
Avvicinamento lunghetto e da prestare attenzione in quanto la strada sterrata che sale al piano è in parecchi punti una micidiale lastra di ghiaccio...ma nulla di preoccupante.
Temperatura decisamente rigida e costantemente ben sotto i -10 gradi ma fortunatamente senza vento e con bassa umidità, quindi complessivamente accettabile.
Giunti alla base delle colate l'affollamento è notevole e non ci resta che accodarci...la scelta cade sul salto centrale, ovviamente la più impegnativa ed effimera...azz...ma con la guida di Marco tutto diventa fattibile.
La prima rampetta la saliamo slegati e siamo alla base del primo muro dove si inizia a fare sul serio. Sono 55 metri su ghiaccio non particolarmente spesso ma sufficiente per proteggersi, duro ma già ben lavorato...tutto bene se non per la colossale bollita alle mani che mi prende a pochi metri dalla sosta...era da un pò che non ricordavo queste 'gioie'. Comunque poco male, si procede con il secondo tiretto di semplice trasferimento per portarci sotto la verticale del muro finale...e che muro!
Quando è il nostro turno Marco parte e con estrema rilassatezza e disinvoltura sale il bellissimo muro...uno spettacolo vederlo salire, mai un colpo sbagliato, nessun pezzo di ghiaccio staccato. Al contrario la cordata che ci precede involontariamente stacca un bel blocco di ghiaccio che finisce prima sulla spalla di Marco, procurandogli un bel dolore, e poi di rimbalzo addosso a me ma con minor conseguenze.
La salita mia e di Pasquale è decisamente meno estetica...ma considerato il grado è già un ottimo risultato esserne usciti più o meno decorosamente. Una lunghezza decisamente ingaggiosa!
Discesa con 3 doppie, la prima su pino e le successive su abalakov...e poi una bella 'pattinata' fino al parcheggio.
Una gran giornata con gran soci!



Data: 17/01/2016
Quota max: 1900 m circa
Partenza da: Terme di Valdieri
Quota partenza: 1380 m
Dislivello: 550 m
Zona: Valle di Valasco
Difficoltà: TD-, III/4, 120m

Album Foto


Stampa la pagina Manda la notizia a qualcuno Crea un PDF con questa notizia
Commenti
Visualizzazione:
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
48 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 48

altri...

A quanto siamo...
Siamo a:



pagine visitate

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it