Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

Escursionismo : Il "Curdun" e roccia La Croce - 25 dicembre
Autore: klaus (Notizie dello stesso autore)
Notizia inviata il: 25/12/14 16:30
Notizia riferita al: 25/12/14
Letture: 1019

Buon Natale a tutti!
Per non pestare neve mi sono ancora concesso l'ennesima salita al monte Ricordone, il "Curdun" come lo chiamano a Frassino, che fronteggia il più elevato "Birun".
Per allungare la gita sono partito direttamente dalla piazzetta di Frassino dopo essere passato al bar a farmi una colazione sostanziosa, anche perchè non mi sono portato altro da mangiare che un paio di clementine. Seguendo la strada asfaltata e tralasciando il bivio per Chiaronto ho sorpassato in sequenza diverse belle borgatelle tutte abitate fino all'ultima chiamata meyra Boschero dove l'asfalto finisce. Fin qui naturalmente chi vuole può salire in auto.
Comincia una bella stradina forestale che attraversa la pineta impiantata per evitare altre rovinose valanghe come quella del 1885 che uccise ben 70 persone. La stradina sale con moderata pendenza e dopo una decina di tornanti finisce presso la casetta forestale che è aperta e provvista di stufa a legna, con un bel tavolone e delle panche. Speriamo che si mantenga così com'è...
Vicino alla casetta c'è una statuetta della Madonna e salendovi a fianco per un largo sentiero per pochi minuti la stessa termina in un piccolo slargo e (ometto) comincia un bel sentiero che prima ripidamente e poi con un traverso già fuori dagli alberi va a sbucare sul displuvio con il vallone di Gilba (palo segnalatore).
Non resta che, svoltando a sinistra, salire per il dosso erboso fin sulla sommità del monte Ricordone.
Sono salito in maglietta ma qui un po' di venticello freddo si sente e dopo pochi minuti scendo fino dal palo incontrato prima...però la giornata è talmente bella che faccio ancora un salto fino a roccia la Croce (m. 1550), dove appunto è stata eretta la croce dell' "amicizia", e dove mi sbafo le mie due clementine perchè qui il vento non si sente più e mi rimetto in maglietta.
Dopo un po' non mi resta che risalire circa 100 m. per tornare a riprendere il sentiero usato in salita...si poteva continuare sulla dorsale per poi scendere a Frassino da san Bernardo delle Sottole ma...per oggi va benissimo così-
Non ho incontrato nessuno...si vede che erano tutti con le gambe sotto il tavolo, eh?
Comunque bella gita "asciutta" e ancora Buon Natale a tutti.

25/12/2014 - valle Varaita
Percorso : Frassino m.750, meyra Boschero 1100, baita -rifugio 1500, monte Ricordone 1764, roccia la Croce 1550.
Dislivello m. 1014 (+ 100 di risalita)
Difficoltà : E


Stampa la pagina Manda la notizia a qualcuno Crea un PDF con questa notizia
Commenti
Visualizzazione:
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
66 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 66

altri...

A quanto siamo...
Siamo a:



pagine visitate

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it