Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

Bici da strada : Anello dei tre gioghi: Toirano, Scravaion, Balestrino
Autore: cadri (Notizie dello stesso autore)
Notizia inviata il: 14/04/13 23:59
Notizia riferita al: 14/04/13
Letture: 3071
Bici da strada

Nella prima vera giornata di primavera di quest'anno abbiamo provato un anello classico che chiamo dei “tre gioghi” o dei tre colli: colle di Balestrino, colle Scravaion e giogo di Toirano; un “su e giù” tra le valli del Ponte, Neva, Bormida di Millesimo e Varatello di 53 km per 1200 m. circa di dislivello.
Partenza da Borghetto Santo Spirito in direzione Toirano dove si svolta a sinistra verso Balestrino, bella località tra gli ulivi, con magnifica vista sul mare di Loano e Borghetto.
Il paese è composto da quattro frazioni: Borgo (sede del castello), Poggio (sede della Chiesa Parrocchiale), CUNEO (omonimo del nostro capoluogo di Provincia) e Bergalla.
Dopo 14 km si arriva ai 660 m. del colle di Balestrino concludendo questa prima bella salita al 5% di pendenza media e 9% di pendenza massima.
Questo tratto permette di ammirare alcune punte sul versante orografico sinistro della valle Varatello tra cui il monte San Pietro con l'abbazia di San Pietro ai Monti, il monte Ravinet e, più in lontananza il monte Carmo, mentre a sinistra salendo sfilano le punte della dorsale che divide dalla piana di Albenga: il monte Piccaro, il monte Croce e il monte Acuto, oltre il quale s'intravede il santuario di Madonna della Croce che domina le due vallate e al quale si può giungere comodamente con una sterrata che parte dal colle di Balestrino.
Si scollina quindi sul versante della valle Neva e in 4 km, transitando per la frazione Vecersio, si arriva a Castelvecchio di Rocca Barbena, uno dei più bei borghi medioevali dell'entroterra ligure.
Al bivio si svolta a destra iniziando la seconda salita che in 8 km porta al punto più alto del tragitto (addirittura ancora con tracce di neve negli anfratti esposti a nord) e cioè agli 820 m. del colle Scravaion con una pendenza media del 4,6 % e massima del 7%.
Nei pressi del colle, alle pendici del monte di Rocca Barbena si trova la sorgente del Bormida di Millesimo; inoltre a questo colle giunge una sterrata che lo congiunge al colle di San Bernardino di Garessio.
Si scende così verso Bardineto per affrontare l'ultima e più facile salita della giornata con la strada che s'incunea tra la Rocca Barbena e il monte Carmo.
Sono 5 km con pendenza media del 2% e massima del 5% per arrivare agli 806 m. del Giogo di Toirano dal quale con un tuffo di 20 km in discesa si chiude l'anello a Toirano e si ritorna alla base di partenza di Borghetto.
Il percorso è molto bello anche fatto al contrario poiché permette pendenze massime meno accentuate, logicamente con percorso in salita un po' più lungo.

Percorso effettuato il 14 aprile 2013
Partecipanti: Adriano&Maria
Località di partenza: Borghetto Santo Spirito 10 m.
Quota massima raggiunta: colle Scravaion 820 m.
Dislivello complessivo: 1200 m. circa
Distanza totale percorsa: 53 km
Difficoltà: MC
Tracciato gps dell'anello dei tre gioghi
fotocronaca


Stampa la pagina Manda la notizia a qualcuno Crea un PDF con questa notizia
Commenti
Visualizzazione:
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
28 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 28

altri...

A quanto siamo...
Siamo a:



pagine visitate

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it