Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

Escursionismo : M. Antoroto, parte seconda...28 aprile 2012
Autore: klaus (Notizie dello stesso autore)
Notizia inviata il: 28/04/12 17:37
Notizia riferita al: 28/04/12
Letture: 766

Tanto così, perché non mi va di lasciare le cose incompiute, anche perché di conti da saldare ne ho già tanti e non mi va di aggiungerne un altro.
Tre giorni or sono mi sono fermato dove iniziava la neve gelata perché avevo dimenticato i ramponi, oggi li ho portati e naturalmente non servivano più…le temperature alte di questi giorni hanno fatto il loro sporco lavoro, anzi la quota neve oggi era salita a circa 2000m.
Diversamente che da mercoledì oggi sono salito in auto fino a quota 1360, sotto rocca Fea, e da lì prima con la stradina ormai troppo dissestata e poi con il sentiero estivo sono riuscito con un paio di eccezioni ad evitare la neve fino al colletto dell’Antoroto. Dal colletto in pochi minuti su neve papposa sono salito alla croce e al bel panorama della vetta dove ho incontrato tre persone (il gulliveriano Rosty con i suoi soci che saluto) che con ramponi e piccozze erano saliti dal canalino Nord ed un paio di Skialp arrivati da Garessio 2000. Un paio di chiacchiere e via, una veloce discesa fino all’auto…3,30 ore in tutto.
E’ ancora presto, decido di scendere a Garessio e provare a salire “quello” spuntone roccioso con grande croce in bella evidenza che vedo tutte le volte che vado per la valle Tanaro…si chiama m. Pietra Ardena e non ho trovato da nessuna parte una relazione per salirlo…ci provo lo stesso.
Parcheggio a Borgo Piave, nei pressi del municipio e chiedendo lumi ad un paio di persone riesco a trovare l’imbocco di una bella mulattiera che in un bosco di faggi e castagni mi porta fin nei pressi della vetta. Gli ultimi 100 metri di dislivello sarebbero un po’ da cercare se non apparissero provvidenziali segni rossi sulle piante…li seguo e in pochi minuti arrivo dalla grande croce con bella vista (anche di qua) sulla valle Tanaro e su Garessio.
Ora posso tornare a casa, quindi giù velocemente all’auto e…a una fontana ! Questo percorso era breve e ho portato solo mezzo litro con me e l’ho finito quasi subito…Faceva veramente caldo, oggi.


Data : 28/04/2012
Zona : Valle Tanaro
Partenza 1 : Ormea, fraz. Cascine, quota 1360
Vetta 1 : m. Antoroto, m. 2144
Partenza 2 : Garessio borgo Piave, m. 620
Vetta 2 : m. Pietra Ardena, m. 1100
Dislivello oggi : m. 1264
Difficoltà : E


Stampa la pagina Manda la notizia a qualcuno Crea un PDF con questa notizia
Commenti
Visualizzazione:
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
23 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 23

altri...

A quanto siamo...
Siamo a:



pagine visitate

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it