Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

Escursionismo : Monte Rubbio e...anche il sentiero dei ciclamini !
Autore: klaus (Notizie dello stesso autore)
Notizia inviata il: 25/01/12 18:42
Notizia riferita al: 25/01/12
Letture: 2329

Della serie “volevo fare quattro passi”…invece l’escursione di oggi e’ stata abbastanza lunghetta, anche se ho camminato sempre a bassa quota.
Parto da S. Damiano Macra, appena passato il ponte oltre l’abitato, e salito alle case Roi reperisco una sterrata che con moderata salita in circa un’ora porta alle grange Rubbio (inferiori e superiori), un gran bel posto. D’estate queste case sono abitate, lo si vede da come sono tenute, tutto perfettamente pulito…molto belle quelle di Rubbio superiore, meritano una visita da quelli a cui piacciono le passeggiate brevi.
Da qui si vede gia’ la croce di vetta del m. Rubbio che spicca sopra ad una parete verticale, visibilissima dal fondovalle; a monte delle case inizia una bella mulattiera che in circa 40 minuti arriva quasi fino in vetta, a parte l’ultimo tratto che e’ un po’ da cercare. Dalla croce, proprio a picco sulle borgate menzionate sopra, si ha una vista sorprendente sulla media e bassa valle Maira e sulla dorsale che dal m. Nebin scende fino alla pianura, inoltre dalla parte opposta della valle si riconoscono benissimo il Tibert e la Tempesta.
Tornate alle case Rubbio mi fermo per colazione, poi per fare un anello invece di ridiscendere per lo sterrato reperisco il sentiero segnalato in giallo dei percorsi Occitani e lo seguo fino alla testata del vallone di Droneretto, poco a valle della borgata Fracchie. Scendo poi sulla stradina asfaltata fino a s. Damiano e riprendo l’auto.
Non pago della camminata mi porto ancora al bivio con Camoglieres e lasciata nuovamente l’auto nei pressi dell’incrocio salgo sulla strada asfaltata fino a Camoglieres, (via ferrata, falesia di arrampicata, ecc.) poi inizio il sentiero dei ciclamini (ma data la stagione di ciclamini nemmeno l’ombra,,,)che con brevi saliscendi arriva alla borgata Caricatori (anche questa e’ molto bella) e di nuovo su asfalto scendo a Macra di nuovo sulla strada di fondovalle. Non mi e’ restato che un paio di chilometri per andare a riprendere l’auto.
Insomma…alla faccia della passeggiata! Io non possiedo il GPS ma penso che pur avendo fatto poco dislivello, lo sviluppo chilometrico sia stato abbastanza…e intanto l’inverno e’ sempre piu’ pazzo.


Data : 25/01/2012
Zona : valle Maira
Localita’ partenza : S.Damiano Macra, m. 743
Quota max : monte Rubbio, m. 1590
Localita’ partenza 2 : provinciale 422, quota 850, bivio per Camoglieres
Quota max : borgata Caricatori, m. 997
Dislivello totale : m. 1000
Difficolta’ : E


Stampa la pagina Manda la notizia a qualcuno Crea un PDF con questa notizia
Commenti
Visualizzazione:
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.

Autore Commento
alb65
Inviato: 26/1/2012 19:10  Aggiornato: 26/1/2012 19:12
Guru
Iscritto: 21/1/2012
Da: Cuneo
Inviati: 419
 Re: Monte Rubbio e...anche il sentiero dei ciclamini !
Ciao Klaus,
anche io mi segno il tuo itinerario da fare presto. Speriamo di vederci, anche sulla neve.
non mi sembra che tu hai problemi di colesterolo
Alberto
Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
15 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 15

altri...

A quanto siamo...
Siamo a:



pagine visitate

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it