Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

Escursionismo : Traversata del monte Vecchio...il Dentone!
Autore: klaus (Notizie dello stesso autore)
Notizia inviata il: 29/12/11 17:29
Notizia riferita al: 29/12/11
Letture: 1357

Per l’ultima gita del 2011 ho scelto un ricordo…correva l’anno 1968…o1969 ? La mia famiglia, non benestante, approfittava della colonia gratuita per i figli dei ferrovieri e tutti gli anni passavo 28 giorni in queste specie di carceri minorili che volevano assomigliare ad una vacanza…
Quindi dopo aver passato tre estati nelle colonie marine (le ferrovie ne avevano una a Calambrone, vicino a Pisa, una a Porto san Giorgio, nelle Marche, e una a Senigallia, Ancona…le ho provate tutte e tre), ho deciso per l’ultimo anno di stare un po’ piu’ vicino a casa e sapendo che la colonia era a Limone ho scelto la montagna…
Mi ricordo che una delle passeggiate mattutine che solevamo fare guardati a vista dalle “signorine” ( a 11 – 12 anni gli ormoni cominciavano a muoversi…) era diretta al famoso “Dentino”…che altro non era che il monte Vecchio. Naturalmente non si arrivava in vetta ma ci si fermava a delle quote comprese tra i 1400 e i 1500 metri…noi guardavamo in su, verso la cima e decidemmo di chiamarla il “Dentone”, perche’ si vedeva molto piu’ grande del posto dove ci fermavamo.
Il giorno piu’ bello era naturalmente l’ultimo, quando mamma e papa’ ci venivano a prendere per portarci a casa…

Sono passati un po’ di anni…ritorno sempre volentieri da queste parti, e il ricordo diventa a poco a poco sempre piu’ bello. In un certo qual modo si imparava a vivere in societa’…Si inventavano canzoncine che farebbero impallidire un cartune’, si mangiava una sbobba assurda ma che con la fame si sentiva pure buona…e si sbirciavano le governanti ( o “signorine”) che erano tutte molto giovani e carine, almeno cosi’ mi ricordo…

Oggi parto dal parcheggio Nord di Limone, vicino alla pista di pattinaggio su ghiaccio e seguendo la stradina che passa nei pressi della chiesetta di S.Maurizio (sacrario degli Alpini) sale poi con infinite svolte prima al passo Colette e poi al colletto di Cagera dove termina. Qui comincia un buon sentiero segnalato che sale alla vetta del monte Vecchio (quella vera…).
Anche oggi si stava benissimo, il vento ha dato poco fastidio e c’erano solo alcune velature del cielo, con una vista tra le piu’ belle della valle Vermenagna.
Scendo poi dalla parte opposta al colle Arpiola (via normale piu’ breve) e salgo anche il Bric Castea…e’ il regolamento, non si puo’ “fare” il monte Vecchio e non salire anche il Castea…Trovo un trio di simpaticoni e faccio quattro ciance poi mi avvio per il ritorno che dal colle Arpiola scende verso i tetti Zitun, i quali non raggiungo prendendo una deviazione sulla sinistra che con un percorso un po’ laborioso mi porta esattamente dove ho lasciato l’auto.
Insomma, un bel giro ad anello, con poca pendenza, lasciando tempo per ricordare…e per finire l’anno.
E il 1° gennaio, bagordi permettendo, si fa la gita di apertura…sempre la stessa, ma quest’anno mi sa che non si tocca neve…


Data : 29/12/2011
Zona : valle Vermenagna
Partenza : Limone Piemonte, piazzale Nord
Vette : monte Vecchio, m. 1920 – bric Castea, m. 1801
Dislivello totale : m. 1000
Difficolta’ : E


Stampa la pagina Manda la notizia a qualcuno Crea un PDF con questa notizia
Commenti
Visualizzazione:
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
27 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 27

altri...

A quanto siamo...
Siamo a:



pagine visitate

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it