Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

MTB : Gias Fontane Nuovo, davvero un sentiero balcone (MTB)
Autore: Andrea81 (Notizie dello stesso autore)
Notizia inviata il: 04/11/11 12:30
Notizia riferita al: 31/10/11
Letture: 1865

Oggi gita defaticante, si fa per dire, perchè è una salita non lunga ma piuttosto impegnativa per le pendenze. Per fare un po' la gamba parto da Cantoira, temperatura non fredda anche se nei tratti in ombra del fondovalle è meglio stare ben vestiti!
Risalgo la val Grande di Lanzo (in questo periodo secondo me la migliore delle tre valli) fino a Pialpetta, dove sulla destra inizia la salita vera e propria per Rivotti. Dopo 1 km facile le pendenze si mantengono sul 10%, con una bella salita nel bosco con colori autunnali nel massimo splendore; una serie di rampe porta a Rivotti, bel borgo posto in una radura molto panoramica.
Qui continuo sulla strada vietata al traffico, un paio di rampe notevoli al 15% e poi inizia lo sterrato, prima tra i larici e poi con percorso più aperto inizia un lunghissimo mezza costa; da cui deriva proprio il nome di sentiero balcone.
Il percorso è tutto al sole ed è una vera balconata sulle cime della valle, con l'Uja di Mondrone e la Ciamarella a sinistra, la Levanna Orientale sullo sfondo.
Si superano vari valloni e si toccano tantissimi gruppi di baite, alcune delle quali molto ben tenute; la salita va un po' a strappi, alcuni decisamente impegnativi ma lo sterrato è in buone condizioni (salvo brevi tratti più sassosi). Superato anche il vallone Sagnasse, un ultimo curvone (chiazze di neve) porta finalmente al rettilineo conclusivo, che porta al Gias Fontane Nuovo che si scorge solo all'ultimo; qui ha termine la strada.
Qui tira un po' di vento, così mi vesto e scendo subito, fino al Gias Le Moie, dove il sole scalda notevolmente, e la sosta per il pranzo è d'obbligo, fino a che le luci iniziano a diventare quelle del pomeriggio (l'ora è cambiata) e purtroppo occorre scendere. Bel giro non difficile non lungo ed estremamente panoramico. Ottimo sopralluogo per visionare le cime circostanti, che a sud si presentano spoglie di neve.

Data: 31/10/2011
Quota max: 1999
Partenza da: Cantoira
Quota partenza: 800
Dislivello: 1199
Zona: Val Grande di Lanzo
Difficoltà: MC+/MC

Album foto


Stampa la pagina Manda la notizia a qualcuno Crea un PDF con questa notizia
Commenti
Visualizzazione:
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
72 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 72

altri...

A quanto siamo...
Siamo a:



pagine visitate

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it