Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

Alpinismo : Rocher de Mayma, per l'estate di Ognissanti
Autore: klaus (Notizie dello stesso autore)
Notizia inviata il: 01/11/11 18:29
Notizia riferita al: 01/11/11
Letture: 999

Oggi, giorno di Ognissanti, 1° novembre, a Tenda – valle roya – 800 m.s.m., c’erano la bellezza di 21 gradi…e’ proprio un altro mondo!

Anche alle 8 quando lascio l’auto nel parcheggio della stazione ferroviaria mi incammino subito in maglietta…robe da mat…
Imbocco una viuzza del centro che con un tornante sale al piccolo cimitero, non ci sono salito in auto solo perche’ i posti macchina sono pochi e oggi per ovvi motivi ci sara’ stato traffico. Qui inizia il sentiero che passa al di sopra del cimitero e sale subito deciso verso l’inizio della ferrata “le comte’ Lascaris”, che cosi’ a prima vista non dev’essere niente male comprendendo anche due Tyrollienne oltre ai classici ponti delle scimmie e tutto il resto…Non sono molto…ferrato…in ferrate, ma la difficolta’ deve essere notevole.

Il sentiero passa sotto a una delle Tyrollienne e lascia a destra la diramazione per la chapelle di St. Sauveur, in posizione incredibile, e continua a salire molto ripido e ben segnalato fino alla fine della ferrata. Da qui in poi e’ un po’ meno frequentato comunque le onnipresenti paline indicatrici non lasciano possibilita’ di errore e si giunge ad un colletto erboso ( altre paline ) dove il sentiero confluisce in una pista forestale. Lasciato il sentiero svolto a destra e arrivo alla base del Rocher de Mayma ; prenderlo di “punta” e’ un PD+, oltretutto la roccia e’ molto friabile e si muove tutto. Seguo allora la relazione di In Cima – Marittime II, scendo di una trentina di metri in mezzo ai cespugli per scavalcare la prima costola rocciosa nei pressi di un pino abbarbicato alla roccia, poi con un traverso pianeggiante (tracce) mi porto alla base di un largo canalino di roccette ed erba e risalgo con l’aiuto qualche volta delle mani fino in cresta, dove con pochi passi a destra arrivo al punto culminante del Rocher…con vista a volo d’angelo su Tenda.

Breve sosta e torno per la stessa strada al colletto e alla pista forestale che seguo in forte salita verso Ovest fino al punto culminante della giornata, localita’ Riba de Bernou, dove secondo “l’usanza” francese c’e’ un grosso ripetitore.
Da questo dosso con piloncino in muratura (segnale trigonometrico), scendo dalla parte opposta fino ad incrociare una larga strada erbosa che scende dolcemente fino alla colla Megiana, luogo molto ameno e di questi tempi con tutti i larici quasi completamente giallo oro e’ veramente uno spettacolo.

Sosta pranzo su una bella erba rasata che invoglierebbe anche ad un sonnellino ma il ritorno e’ ancora lungo e se non voglio tornare a casa che e’ notte mi conviene ripartire.
Dalla colla Megiana una palina indica il percorso di ritorno a Tenda per il vallon de Gouarre e quindi seguendo la strada forestale, molto lunga, si scende fino ad incrociare la via asfaltata nei pressi di un gite d’etape immerso nella bellissima pineta che questo vallone possiede. Da qui con circa altri 6 km su asfalto si ritorna a Tenda…Da sotto ho poi trovato il sentiero che indica il colle, ma dal colle non l’ho visto…comunque e’ stato un bel giro anche cosi’.

Ora aspettiamo il maltempo che i meteorologi hanno annunciato…speriamo solo non faccia nuovi disastri e poi se deve nevicare…che nevichi.



Data : 01/11/2011
Zona : valle Roya
Partenza : Tende, piazzale della stazione m. 820
Vetta : Rocher de Mayma, m.1527
Quota massima : Riba de Bernou, m. 1803
Dislivello accumulato : m. 1080
Difficolta’ : F


Stampa la pagina Manda la notizia a qualcuno Crea un PDF con questa notizia
Commenti
Visualizzazione:
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
13 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 13

altri...

A quanto siamo...
Siamo a:



pagine visitate

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it