Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

Escursionismo : Il cimitero del Cars...18 ottobre 2011
Autore: klaus (Notizie dello stesso autore)
Notizia inviata il: 18/10/11 20:01
Notizia riferita al: 18/10/11
Letture: 889

Ho il pomeriggio libero e tanto per non stare a casa ad ammuffire approfitto dell’ultima (forse) giornata soleggiata per una scappatella vicino a casa.
Per queste poche ore che ho a disposizione scelgo la valle Ellero per salire la cima del Cars visto che e’ la via piu’ breve per la vetta.
Lasciata l’auto un po’ piu’ su del ponte Murato, dove finisce l’asfalto, mi incammino tranquillo e solo soletto sulla malandata strada che sale verso pian Marchisio per lasciarla presso la fontana del Cars (palina indicatrice) a favore del sentiero che sale prima ad un gias, in seguito al rifugio Comino e infine al valico del Cars (paline).
Dal valico svolto a sinistra e seguendo le tracce di sentiero arrivo all’impennata finale che risolvo salendo dritto per dritto verso la …croce…? Se ben ricordo si vedevano quattro croci, due grandi e due piccole…ora fa bella mostra di se una quinta croce (anche di pregevole fattura, se vogliamo), ma…mi chiedo : se vogliamo onorare i nostri cari defunti perche’ continuiamo a dedicargli croci in cima alle montagne ? Non sarebbe forse meglio amarli e rispettarli da vivi e onorarli a casa propria dopo la dipartita? Poi, per carita’, c’e’ spazio per tutto…io la penso cosi’. Bon parei.
Mi tolgo da questo improvvisato cimitero e salgo verso la vera vetta contraddistinta solo da un affioramento roccioso. Il panorama e’ quasi a 360 gradi anche se la quota e’ modesta, dalla parte del Mongioie cominciano a salire dei nuvolosi minacciosi, penso che le previsioni per domani non siano delle migliori…intanto oggi e’ ancora caldo, si sta in maglietta e io me la godo ancora un po’.
Il tempo passa veloce, per le 17 devo essere a casa e allora si torna giu’, ma scendo dalla parte opposta per non rincontrare tutte ‘ste croci e quindi vado ad intercettare il sentiero segnalato che (salito dal pian delle Gorre) transita per il colletto Pellerina e torna nella conca pietrosa attraversata in salita. Da qui al valico e giu’ come prima…
Non ci speravo piu’ ma ho ancora strappato una mezza giornata da incorniciare. Certo che tra Bisalta, Cars e Mondole’ faccio tanti di quei pellegrinaggi che i sentieri oramai li conosco…posso chiamare tutti i sassi per nome…ciao Marcello, come sta Peppino? L’hai mai piu’ visto Antonio? E la famiglia, tutto bene?...che pirlata…



Data : 18/10/2011
Zona : valle Ellero
Partenza : quota 1332 oltre il ponte Murato
Vetta : cima del Cars, m. 2217
Dislivello : m. 885
Difficolta’ : E


Stampa la pagina Manda la notizia a qualcuno Crea un PDF con questa notizia
Commenti
Visualizzazione:
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
16 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 16

altri...

A quanto siamo...
Siamo a:



pagine visitate

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it