Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

Alpinismo : Rocca Negra, Beccas del Corborant e altro...
Autore: klaus (Notizie dello stesso autore)
Notizia inviata il: 28/08/11 17:51
Notizia riferita al: 28/08/11
Letture: 1101

Giornata troppo luminosa per starmene a casa ad ammuffire, anche se nelle gambe ho ancora sentito lo sforzo di ieri al Monviso…ma tanto domani si torna al lavoro e avro’ tempo per riposarmi…eh, eh,eh!
Parcheggio nello spiazzo superiore di S.Bernolfo, alle 7 ci sono solo poche auto (quando tornero’ giu’ invece ci sara’ il mondo…da qui ci sono tantissimi sentieri che si dipartono verso la testata del vallone), seguo la strada bianca anche se il divieto per le auto non c’e’ e dopo circa un’ora lascio a destra la diramazione che porta verso la via normale al Corborant.
Proseguendo su quello che ora e’ diventato solo sentiero, ex mulattiera militare, in circa un’altra ora arrivo al passo di Barbacana. Svolto a destra su una leggera traccia che scavalca un primo dosso con un grande ometto (testa degli Spagnoli m.2653), poi un altro (m.2680), e un terzo segnato sulle carte (anticima di rocca Negra, m.2780). Sempre seguendo alcuni ometti si sale sulla sommita’ di rocca Negra, m.2838.
Breve sosta per decidere se ne ho ancora…e scendo su pietroni e mi faccio una breve crestina con saliscendi che porta in cima al Beccas del corborant, m. 2807.
Sarebbe ora di chiudere qui la gita ma vedo i primi due umani di giornata (il posto e’ abbastanza servai e poco frequentato) che dalla rocca Negra continuano in cresta per le cime di Malaterra….ci provo pure io e ritornato sulla rocca (obbligato…) scendo dalla parte opposta fino al colletto del Beccas (o del Mul), m.2780, e risalgo fina alla prima cima di Malaterra, la Sud, m. 2860.
Ho notato che su tutte le cime e cimette della zona sono stati eretti degli enormi omoni di vetta…visibilissimi da lontano.
Sulla cima di Malaterra decido di piantarla li' anche perche’ per proseguire la cresta si fa piu’ affilata e bisognerebbe scavalcare alcuni torrioni…non ho piu’ benzina…basta.
Torno sui miei passi e dal passo di Barbacana in giu’ incontro tanta gente, la giornata si e’ mantenuta bellissima e poco ventosa, sono piu’ che contento.
…E le ferie sono finite…


Data : 28/08/2011
Localita’ : valle Stura Demonte, vallone dei Bagni
Partenza : S.Bernolfo, m. 1700
Quota max : cima Sud di Malaterra, m. 2860
Dislivello totale : m. 1300
Difficolta’ : EE/F


Stampa la pagina Manda la notizia a qualcuno Crea un PDF con questa notizia
Commenti
Visualizzazione:
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
12 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 12

altri...

A quanto siamo...
Siamo a:



pagine visitate

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it