Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

Escursionismo : Due rifugi, una grotta, un ponte "tibetano"
Autore: klaus (Notizie dello stesso autore)
Notizia inviata il: 25/04/11 19:39
Notizia riferita al: 25/04/11
Letture: 1864

Sembra che sia il periodo in cui sulla cime non si vede una mazza…e va be’ stiamo bassi, come dicevano i vecchi di una volta…vola basso, cosi’ se cadi ti fai meno male, ed e’ un detto che va bene in qualsiasi situazione…insomma, “stuma al pian di babi”.

Partenza mattutina per Viozene, normale luogo di partenza per il Mongioie, ma arrivato e parcheggiato decido per un giretto a quote molto piu’ basse e cosi’ dopo aver raggiunto il rifugio al Pian Rosso mi guardo un po’ intorno e vado per la colla di Carnino…mai fatto questo sentiero per cui…ho letto da qualche parte che sotto alla grotta delle Vene per attraversare il corso d’acqua, hanno costruito un ponte Tibetano…per la verita’ proprio Tibetano non e’ comunque oggi non era ancora agibile, faccio allora la deviazione per la grotta delle Vene e mi addentro per qualche decina di metri…non sono uno speleologo, e’ meglio che non faccia troppo il furbetto…torno al sentiero principale ed aggirando piu’ in alto la risorgenza proseguo con alcuni saliscendi per la colla di Carnino per poi scendere di poco al rifugio Ciarlo-Bossi dove mi fermo per la culasiun…

E’ ancora presto quindi proseguo con l’intenzione di andare fino al passo delle Saline che non raggiungero’, non tanto per la molta neve che ancora copre il sentiero, ma per un vento molto forte che spira in senso contrario…il vento…la mia croce ! Mi fermo a quota 2000 da un vecchio gias, piu’ o meno dove c’e’ il bivio che anche a sinistra porta alla cima delle Saline.

Altra breve sosta al riparo dal vento e ripercorro tutto il tragitto dell’andata fino al rifugio Mongioie al pian Rosso, dove arrivo in tempo per pranzo…due delle cose piu’ belle della vita : le gambe sotto il tavolo e una bottiglia buona sopra…
Nonostante anche ogni tanto cada qualche goccia di gente in giro ce n’e’ un sacco. Le cime comunque sono sempre state coperte dalle nuvole, ho fatto bene a volare basso !


Data 25/04/2011
Partenza Viozene, valle Tanaro, m. 1245
Quote : rif. Mongioie m. 1550
Grotta delle Vene m. 1550
Colla di Carnino m. 1597
Rif. Ciarlo-Bossi m. 1540
Quota max raggiunta m. 2000
Dislivello m. 1050 totali
Difficolta’ E


Stampa la pagina Manda la notizia a qualcuno Crea un PDF con questa notizia
Commenti
Visualizzazione:
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
20 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 20

altri...

A quanto siamo...
Siamo a:



pagine visitate

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it