Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

Racchette da neve : Ciaspolata al Monte San Bernardo
Autore: clabo (Notizie dello stesso autore)
Notizia inviata il: 23/01/11 21:41
Notizia riferita al: 23/01/11
Letture: 1427
Racchette da neve

Oggi come Jacolus,anch'io sul Monte San Bernardo e basta.
Gita con famiglia e amici,ma al posto degli sci ,oggi ho messo per la prima volta le ciastre insieme ai miei figli.
Partiti alle 8 da Villa,forse un p'ò presto,ma non avevo la più pallida idea di quanto tempo occorresse con i bambini a fare il giro Valmala-Monte San Bernardo-Pian Pietro-Valmala,e conoscendo mia figlia, che per qualunque cosa abbia a che fare con i monti,è una pelandrona.
Alle 9 mettavamo le ciastre ai piedi, e già da li si vedeva che non ero portato per questo tipo di camminata .Tra togli,metti,regola,tira ecc..iniziamo la salita alle 9:30 con una temperatura direi....fredda.
Dopo appena 15 minuti usciamo al sole,che non ci abbandona più fino alla fine,e iniziano anche le pause per :togli maglia,metti maglia,togli guanti,metti guanti,dammi da bere,hai una caramella?ecc..ecc...!!!Tant'è che dopo un'ora circa arriviamo al colle di Valmale..evviva!!
Tra foto e vedute panoramiche, alle 12:00 eccoci sotto la croce,.
Attendiamo l'arrivo di tutta la truppa( solo le nostre mogli) e iniziamo a banchettare con splendidi panini,dolci,dolcetti,manca solo una cosa...un buon caffè,che decidiamo di andarlo a prendere al bar che si vede luggiù in fondo a pian Pietro.
Cerco di spellare le ciastre,ma non trovo le pelli, la forza dell'abitudine,do' la notizia del bar ai più piccoli che mi guardano con occhi sgranati e leggo in loro:Luggiù?ma sei pazzo,troppo lontano!
Un attimo di convincimento ed eccoci ad affrontare la terribile discesa che si separa dal caffè.
Mentre le mogli i bambini scoprono che è più divertente e veloce scendere con la pancia,mentre io penso a come sarebbe stato scendere con gli sci in quella bellisima crosta ,forse oggi è andata bene cosi,domani si vedrà.
Arrivati al bar per il sospirato caffè ,chiedo al gestore quanti chilometri ci sono per arrivare al Santuario,la risposta è 1800 metri.
Prendiamo la via del ritorno e prima che arriviamo al Santuario,il sole ci saluta e al suo posto arriva quella temperatura lasciata al mattino.Dopo 5 minuti arriviamo alle auto ed ad attenderci c'era una fantastica torta,un'altro buon caffè e un buon genepy.
Cosa dire di questa giornata sulle ciastre?Entusiasmo alle stelle per tutti...

Data: 23-01-2011
Quota max: 1625
Partenza da: santuario di valmala
Quota partenza: 1379
Zona: Val varaita

Album Foto


Stampa la pagina Manda la notizia a qualcuno Crea un PDF con questa notizia
Commenti
Visualizzazione:
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
109 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 109

altri...

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it