Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

Escursionismo : Alle falde dei ghiacci del Rosa - AG CAI Chivasso 29/08/2010
Autore: bertugeo (Notizie dello stesso autore)
Notizia inviata il: 30/08/10 23:40
Notizia riferita al: 30/08/10
Letture: 1301

Alpinismo Giovanile CAI Chivasso
In questa domenica di fine agosto, il nostro proposito è di scoprire dove nascono i torrenti di montagna...obbiettivo raggiunto!!!
Tutto ha inizio a Staffal (Gressoney la Trinitè): risaliamo in un clima non molto estivo (i prati sono già brinati) il sentiero 7 che già ci indica la nostra meta, le Sorgenti del Torrente Lys. Cosa ci aspetterà? Un grosso rubinetto, una doccia, un grosso innaffiatoio appeso al cielo che riversa acqua giù per la valle?
Non ci resta che proseguire. Dapprima il sentiero risale un bosco per poi lasciare spazio a distese di rododendri. Quando la valle si apre, ai nostri occhi comincia ad apparire uno spettacolo grandioso: enormi distese di ghiaccio in lontananza, un'enorme 'collina' (impareremo dopo che è la morena laterale del ghiacciaio ) da risalire.
Il sentiero si fa ripido, molto ripido ma con tenacia raggiungiamo la propaggine più alta: fino a questo punto la morena, estremamente ripida, ha coperto la visuale. Ma una volta giunti nel punto più alto WWWWOOOOWWWWW!!!!!!!!
Di fronte a noi ci sono alcune delle cime più alte del massiccio del Monte Rosa che superano i 4000m di quota, enormi ghiacciai discendono dalle loro pendici fino...fino...proprio lì, molto vicino a noi e due laghetti nascono proprio sotto i ghiacci.
E come farsi scappare un'occasione del genere? Andare a toccare un vero ghiacciaio, neve trasformata in ghiaccio chissà quanti anni fa .
Un gruppo, quello dei più grandi, prosegue più in alto, verso il ramo orientale del ghiacciaio del Lys, mentre i più piccoli si dirigono alle Sorgenti del Lys, due laghetti che prendono origine proprio dal ghiaccio. Qualche tratto di pietraia ed eccoci con i piedi sul ghiaccio!!!! C'è anche il tempo per camminare sulle rive dei laghetti, fatte di argilla finissima, mollissima ma super-resistente tipo tappeto elastico .
E' ora di rientrare, i due gruppi si ricongiungono con un tempismo perfetto e, nuovamente tutti insieme, si rientra a Staffal, felici di aver fatto una nuova esperienza alpinistica.

Sorgenti del Lys (2420m) e Ghiacciaio del Lys (2700m circa)
da Staffal (1850m)
Difficoltà: EE
Tempo: 1h45' + 1h


Album Foto
Tracciato GPS


Stampa la pagina Manda la notizia a qualcuno Crea un PDF con questa notizia
Commenti
Visualizzazione:
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
132 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 132

altri...

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it