Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

Alpinismo : Cima Paganini...W le donne.
Autore: L'alchimista (Notizie dello stesso autore)
Notizia inviata il: 09/08/10 17:54
Notizia riferita al: 09/08/10
Letture: 2037

Simpatico nome per una simpatica via di roccia .
Sabato salita con Alda al rifugio Remondino, in valle Gesso, a ruota ci seguono molto più veloci EnricoMac e Franco. Cena rigorosamente alle 19, inseguiti dalla mitica gestrice Franca Torre. Minestrone d'orzo,spezzatino alle erbe con purea, bounet..tutto molto buono ed abbondante. Serata relax a goderci gli ultimi raggi di sole sul terrazzo del rifugio sorseggiando una tisana.
Notte agitata, nella camera da sei posti due 'intrusi' non prendono bene una sottile e leggera russata che proviene da un non identificato letto...così è più il casino che fanno loro che non il fastidio del russare (forse). Colazione alle 7 con comodo, tanto la pareta è all'ombra e l'avvicinamento breve. Infatti in circa 45 minuti si arriva all'attacco della via dove un nevaio residuo non disturba più di tanto e ci si sistema su un comodo ripiano roccioso, chiodo con cordino alla partenza. La via si sviluppa lineare per 6 tiri di 50 metri, sono presenti circa 4/5 spits a tiro, dove servono, le soste sono su due spits con maillon e cordone.
Le difficoltà si mantengono sul 4°/4+ con qualche passo più impegnativo sul quinto tiro, per altro ben protetto. la roccia è bella e sana,il sole però, vista l'esposizione a sud ovest, arriva tardi e l'ambiente, specie se c'è un pò d'arietta come ieri è fresco.
Giunti al sesto tiro si può ridiscendere in doppia o, come abbiamo fatto noi, proseguire in vetta con gli ultimi tiri della via Ellena -Giuliano, che con arrampicata delicata per la roccia, qui meno bella, aggiunge altri 200 metri di salita. Prevedere una scelta di nuts , friend e cordini perchè sui quattro facili, ma non banali, tiri, non c'è nulla. Se poi come EnricoMac aprite una variante all'ultimo tiro molto hard-trad ....
Discesa facile lungo la normale, ma penosa per il canale del colle di Nasta, vero e proprio archivio di tutti i tipi di detrito instabile presente in natura. Giornate belle,sabato spaziale, domenica con qualche passaggio nuvoloso alto. Ottima cumpa, con Alda con cui torniamo nei luoghi dei nostri primi approcci alpinistici, e il duo di livello EnricoMac e Franco.

Cima Paganini 3051 m
W le donne 300 metri max 5a
Ellena-Giuliano 200 metri max 4

Album Foto


Stampa la pagina Manda la notizia a qualcuno Crea un PDF con questa notizia
Commenti
Visualizzazione:
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
110 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 110

altri...

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it