Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

Racchette da neve : 06/03 La pace prima della tempesta...Bisalta 2.241 mt
Autore: keiji1976 (Notizie dello stesso autore)
Notizia inviata il: 08/03/10 14:02
Notizia riferita al: 08/03/10
Letture: 1217
Racchette da neve

Le previsioni lo avevano preannunciato con largo anticipo, ma la giornata di sabato lasciava presagire tutto fuorchè il giorno dopo ci si svegliasse nuovamente in pieno inverno!!

Proprio grazie alle previsioni meteo ci siamo organizzati per un giretto il sabato, con destinazione Bisalta.
Credo che per un cuneese la Bisalta rappresenti più di una montagna, è LA MONTAGNA.
Ricordo ancora ciò che diceva un collega di Boves quando per lavoro eravamo costretti a rimanere in trasferta..."a mi 'n piasa nev veri desvjeme la mitin e nen veghi la mia bela Bisalta!!"...sicuramente le sue parole erano più per la poca voglia di dormire fuori casa, che per l'amore vero nei confronti del monte, ma possono rendere bene l'idea...

Ci troviamo alla Meschie (quest'anno tolgono la neve sino lì) abbastanza presto...pare che le previsioni le abbiano viste in tanti, perchè il parcheggio è già imballato e ci precede già un folto gruppo di skialp...
E' impressionante vedere quanta sia ancora le neve presente...
Saliamo di buon ritmo, o meglio, i miei compagni di gita salgono di buon ritmo io mi limito a seguirli imprecando ad ogni passo ...sembra sia la prima volta che vado in montagna dopo mesi e mesi di inattività...
Per fortuna chiacchierando allegramente del più e del meno (grazie a Giacomo) in un attimo ci troviamo all'interno del canalino proprio sotto la vetta...qui grazie ai cateau tracciati da chi ci ha preceduto, possiamo 'riposare' un pochino le gambe...
E' incredibile vedere come sotto uno strato spesso qualche centimetro ci siano milioni di chicchi di neve gelata, sembra di galleggiare sul polistorolo...non fosse per il fatto che lo strato è davvero sottile, ci sarebbe da preoccuparsi, ma oramai manca poco ed in un attimo siamo in vetta.
Allucinante, il versante di salita, esposto al sole ed al riparo dal vento, ci ha quasi permesso di salire in mezze maniche...una volta superato lo spartiacque, un'aria tagliente e gelida ci ha dato invece il suo personale benvenuto , lasciandoci in vetta giusto il tempo delle foto di rito!!!
La discesa come al solito è stata veramente divertente...trovo che più è ripido il pendio (bhè logicamente entro certi limiti, non mi permetterei mai di avvicinarmi all'idea di ripidista , soprattutto con le ciapsole ai piedi!!! ), più è divertente cercare di scendere dritto per dritto (e qui sta l' enorme differenza con gli scialpinisti)...cercando quasi di sciare racchette ai piedi...

Lo spuntino, gustato sul tetto del Gias situato sulla costa della Mula è il giusto coronamento di una giornata davvero fantastica (a parte le difficoltà a salire!!!!!)...da qui, si può ben vedere l'attacco del canale dei Genovesi, il canale del Mondolè e ciò che resta della cuspide della Bisalta immacolata...

Un doveroso saluto quindi ai compagni di avventura odierni:
Gino e Simone , davvero imprendibili (e non solo oggi);
Giacomo , che dopo il turno di notte si è anche fatto carico di consolarmi durante la salita;
Fabrizio, ultimamente ottimo socio di gite...
Kevin alla sua prima assoluta sulle ciastre
e Zena incontrato durante la discesa e con il quale abbiamo condiviso un' ottima tisana al mirtillo e frutti di bosco.


e buone gite a tutti


Data: 06 marzo 2010
Quota max: 2241
Partenza da: Meschie
Quota partenza: 1090
Dislivello: 1151
Zona: Alpi Liguri
Difficoltà: OR

Album Foto


Stampa la pagina Manda la notizia a qualcuno Crea un PDF con questa notizia
Commenti
Visualizzazione:
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
37 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 37

altri...

A quanto siamo...
Siamo a:



pagine visitate

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it