Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

Fotografia : BIATHLON AL LAC DE FOREANT
Autore: gabri64 (Notizie dello stesso autore)
Notizia inviata il: 18/07/09 02:25
Notizia riferita al: 18/07/09
Letture: 1853

Le foto ripetute della zona del Colle dell'Agnello mi hanno stuzzicato a pensare ad un giro di quelli seri per concatenare zone già viste. Idea il tour del Gran Queyras zona ed anche montagna.Partenza dal punto più alto o quasi con l'auto al colle dell'Agnello, colle Vieux, L'Echalpe, Abries, Chateu Queyras e risalita al colle. Soci niente ed incognita sui nevai nella discesa dal colle a L'Echalpe.
Ore 7,15 colle Agnello, fa freschino ma ci sono già diversi trekker o altro in azione. Risalita a piedi al colle Vieux, breve ma un pò problematica per i piccoli nevai marmorei e ghiacciati ancora presenti. Con una imprevista graffiata della corona anteriore sul tallone sx a seguito di una spaccata su un piccolo nevaietto bastard si arriva al colle ove si vede la discesa da fare. La strada sembra sgombra.Discesa al lac Foreant e visto che l'ora è propizia e la giornata tersa decido per la risalita finoal Pic de Foreant.Portage fino a 2800 mt e poi lascio la bici e salgo al colle Eychassier panoramico sul vallone dell'Agnello e con breve percorso si arriva alla cima molto panoramica.La giornata limpida consente foto nitidissime. Discesa al Lac e giù verso l'Echalpe quasi tutto in sella. Solo alcune valanghe creano alcuni problemi per i residui vari e quasi in fondo un canalone si è trasformato in un autentico trappolone con grotta sotto il nevaio e faticosa deviazione.
Con un ultimo tratto nei larici si arriva all'Echalpe ove inizia subito l'asfalto . La strada ampia in un vallone ampio scende con modesta pendenza verso Abries (carina) e poi ancora verso Ville Vieille. A poca distanza c'è il bel borgo di Chateu Queyras che raggiungo per alcune foto e poi arrivo fino al bivio per il col Izoard che avevo già percorso in discesa anni fa. Dietrofront e risalita verso Molines.Barista francese di m.... e faticaccia per raggiungere Molines, molto curata e caratteristica. Sosta pranzo e con crepes del luogo e partenza per gli ultimi 15 km ma dopo 500 mt rottura della catena. Trovo aiuto da un gentile anziano local ma devo trafficare oltre un 'ora per ripartire sotto un caldo torrido. Per fortuna la strada è piena di torrentelli per rinfrescrasi e con una certa sofferenza arrivo al colle
Totale ore 9,00 con Pic Foreant e pit stop
Dislivello 2100 mt con Pic Foreant
Km 62
Pedalabilità 95%

Album foto


Stampa la pagina Manda la notizia a qualcuno Crea un PDF con questa notizia
Commenti
Visualizzazione:
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
25 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 25

altri...

A quanto siamo...
Siamo a:



pagine visitate

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it