Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

SciAlpinismo : Chiavesso: fallita la gita 25-04-'o9
Autore: ribel60 (Notizie dello stesso autore)
Notizia inviata il: 26/04/09 15:55
Notizia riferita al: 26/04/09
Letture: 965

FALLITA LA CHIAVESSO, LA PREVISTA FINESTRA, NON SI E’ APERTA!

Partiti di buona ora, come meta: la cima Chiavesso, arrivati ai Cornetti fraz. Di Balme, il tempo non promette bene come previsto anzi pioviggina! Ma non demordiamo tanto è prevista una schiarita nella mattinata “ma dov’è?” Alla partenza siamo in sette: Carlo, Francesco, Fulvio, Giorgio, Luciano, Marco ed io. Via si parte lo stesso e salendo la pioggerella si trasforma in neve per poi smettere ed essere avvolti dalla nebbia, vuoi vedere che migliora! La neve all’inizio è molto bagnata poi superato Pian Sale, migliora fino ad essere asciutta, è da lì in poi che per Luciano, Marco ed io cominciano i guai, sotto gli sci uno zoccolo incredibile che ci costringe a fermarci più volte e togliere gli sci per liberarcene, Marco prova a cambiare anche le pelli, io e Luciano le imbrattiamo di sciolina ma nulla di fatto la storia non cambia. Carlo ci fa compagnia, essendo scarso di allenamento. Mentre Giorgio, Fulvio e Francesco procedono senza problemi! Hanno le pelli nuove! EH… a buon intenditore poche parole quindi: le àöra d’catè le pei neuv. Mentre stiamo ancora salendo in mezzo alla nebbia, ecco sbucare i tre soci che scendono, si son fermati al colle del Vallonetto ”troppa nebbia”, gli diciamo di recuperare Luciano che è rimasto ancora più giù, poco dopo arriviamo al colle anche noi e la nebbia comincia ad alzarsi, sembra che schiarisca! Vuoi vedere che ci va’ bene! Aspettiamo un po’ nella speranza che si veda la vetta, dalla quale ci manca poco più di 300mt di dislivello da farsi su una cresta con un tratto un po’ delicato, ma è solo un’illusione, anzi sotto il vallone sembra piombare nuovamente nella nebbia, beh meglio scendere! I primi duecento metri sono divertentissimi! 30cm di neve fresca su fondo duro, poi diventa sempre peggio, in più c’è da attraversare un paio di slavine con grossi blocchi di neve, che goduria! L’importante è scendere senza farsi danni. Arrivati ai Cornetti France, Giorgio e Luciano che ci aspettano, Fulvio purtroppo aveva degli impegni e giustamente è andato… Noi come al solito ci siamo lasciati attrarre da quella cosa piatta con quattro gambe e con sopra quelle cose che deliziano il palato, che ultimamente sono sempre più presenti a fine delle nostre gite.
Un saluto a tutti i buongustai come noi!
Scherzo un saluto a tutti i FIOCAROLI!


Quota di partenza: 1400 mt
Quota d’arrivo: 2485 mt
Dislivello: 1085 mt
Difficoltà: BS


Album foto


Stampa la pagina Manda la notizia a qualcuno Crea un PDF con questa notizia
Commenti
Visualizzazione:
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
19 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 19

altri...

A quanto siamo...
Siamo a:



pagine visitate

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it