Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

MTB : Voilà le Tour
Autore: gabri64 (Notizie dello stesso autore)
Notizia inviata il: 22/07/08 01:49
Notizia riferita al: 22/07/08
Letture: 1442

Domenica 20 luglio 2007.Appuntamento storico per gli appassionati di ciclismo. Il Tour de France arriva in Italia a Prato Nevoso. Dato che in 1h 15 si arriva decido di andare a vedere il carrozzone.
Ore 13,00 Torre Mondovi.Scarico Mtb e salita lungo la Val Corsaglia via Bossea Fontane Colle del Prel. Il torrente è pieno d'acqua spumeggiante ma la cosa è logica visto il bacino di raccolta della vallata che in alto si apre a ventaglio e occupa una lunga cresta che va dalla cima Cinauiera al Mongioie. La strada è chiusa a Corsagliola ma i ciclisti passano. Pendenze soft fino a Fontane poi 6-7 km durissimi fino a colle delle Penne. Il panorama è bellissimo con vista sulla dorsale M Alpet-Baussetti ed in lontananza il Mongioie. Gli ultimi 2 km di strada sono in mezzo a bellissime guglie con tornanti a picco .Ancora 2 km di sali scendi con rampa finale al 10 % e si arriva al Prel. Sorpresa l'arrivo è all'inizio del paese e quindi bisogna scendere e cercare un posticino.Grande bailamme poliziotti, gendarmerie, centinaia di moto auto camper decine di pulman caravan tir che non c'è più un parcheggio fino ad Artesina. Alle 16,30 arriva la carovana pubblicitaria che sembra il carnevale di Nizza. Ci saranno circa 20000 persone in paese di cui 10000 all'arrivo- Lungo la salita finale sono forse 100000. Lo spettacolo è effettivamente al top e bisogna riconoscere che i francesi hanno creato un grosso evento e lo gestiscono al meglio. Chapeu. Alle 18,00 arrivano i primi con un boato da stadio L'Italia ha riposto alla grandissima e non oso pensare cosa sarebbe successo se un italiano fosse stato in lotta per la vittoria. Tutto bellissimo e sarebbe fantastico se fosse tutto pulito Bah!!
Il temporale incombe così rapida salita al Monte Malanotte e discesa lungo le piste fino a Frabosa Soprana e poi val Corsaglia e ritorno.
Km 60 dislivello 1700 mt

Album foto


Stampa la pagina Manda la notizia a qualcuno Crea un PDF con questa notizia
Commenti
Visualizzazione:
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
121 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 121

altri...

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it