Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

Escursionismo : Monte Crosetta e Tibert, da San Magno
Autore: CompagniadellAnello (Notizie dello stesso autore)
Notizia inviata il: 14/06/24 22:32
Notizia riferita al: 05/06/24
Letture: 124

Escursione in Valle Grana, fatta in solitaria, tra smagliante fioritura fino al Passo delle Crocette e con ancora abbondante neve in prossimità della vetta del Tibert.
Dall'ampio parcheggio sottostante il Santuario di San Magno, in Comune di Castelmagno, a quota di 1750 m circa, percorse alcune decine di metri lungo l'asfalto della strada per il Colle dei Morti, in coincidenza con il Rifugio-Ristorante “Maraman”, si segue a destra la strada – sempre asfaltata con segnaletica per il Passo delle Crocette – Monte Tibert.
Dopo alcune centinaia di metri, tralasciando sulla sinistra la sterrata per il Colle Intersile, si prosegue, ora su sterrato, fino a quota m 1940, dove ha inizio a sinistra il sentiero per il già menzionato Passo delle Crocette.
Si risale ora il ripido pendìo caratterizzato da prati-pascoli tempestati da splendide fioriture di genzianelle, orchidee, pulsatilla alpina, primule, ecc. con una varietà di cromazioni rappresentanti tutti i colori dell'iride.
Giunti in cresta, al Passo delle Crocette m 2184, verso destra, con breve percorso si sale alla croce del Monte Crosetta m 2194 (per la toponomastica: Cros, Crosetta, Creusa, risale a crosus – radice car - (roccia, masso oppure spaccatura, solco vallivo molto inciso).
Ritornati al Passo delle Crocette, tralasciando sulla destra il bel sentiero per il Pertus d'la Patarasa (Grotta del Ghiaccio nella tabella segnaletica) e la Bassa di Narbona, si prosegue in salita lungo la traccia che percorre il crestone SE del Monte Tibert, ben segnalata con pennellate di vernice biancorossa su rocce affioranti e pali di legno infissi nel terreno (molto utili in caso di innevamento); il tracciato è incluso nel classico itinerario GTA (Gran Traversata delle Alpi) e, nella fattispecie, rientra nel locale percorso della “Curnis Auta”.
L'escursione non presenta particolari difficoltà fino alla conca sottostante l'ultima rampa rocciosa del M. Tibert: qui la neve, ancora abbondante, ha occultato per alcuni tratti le predette indicazioni del percorso più logico; però, attraversato il vasto nevaio nella conca pianeggiante, con neve ormai tardo primaverile ben portante, anche senza particolari attrezzature, si rimontano abbastanza facilmente gli ultimi cento metri, insinuandosi tra i ripidi nevai discendenti dalla vetta, salendo lungo sicure cenge e gradinate rocciose e terrazzini di erba e sfasciumi.
In cima al Monte Tibert m 2648 (per la toponomastica radice prelatina “tib”, pietra, sommità, lascia spazio all'interpretazione di “monte pascolivo dominante”, mentre altre ipotesi possono essere di riferimento storico – Tiberio -, o semplicemente per corruzione dell'aggettivo provenzale “cubert”, monte fasciato da nubi).
Poco dopo giungono in vetta due baldi giovanotti (runners) che stanno azionando un drone il quale, mi dicono, stà filmando il percorso della gara podistica della Curnis Auta, che si svolgerà tra qualche settimana, alla quale entrambi parteciperanno. Auguri!
Il ritorno, come in premessa, dato l'ancora massiccio innevamento sul versante per il Colle Intersile, è stato effettuato pari pari all'andata.
Escursione effettuata il 5 giugno 2024
Compagnia dell'Anello rappresentata per l'occasione in solitaria da Antonio
Punto più elevato raggiunto: Monte Tibert 2648m
Dislivello cumulato in ascesa: 886m
Sviluppo complessivo del percorso: 11 km
Tempo in movimento: 4h 15'
Difficoltà: EE(vedi scala difficoltà)
fotocronaca
Tracciato gps


Stampa la pagina Manda la notizia a qualcuno Crea un PDF con questa notizia
Commenti
Visualizzazione:
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.

Autore Commento
CompagniadellAnello
Inviato: 14/6/2024 23:13  Aggiornato: 14/6/2024 23:13
Guru
Iscritto: 27/12/2015
Da: Cuneo
Inviati: 688
 Re: Monte Crosetta e Tibert, da San Magno
Descrizione del percorso e fotocronaca: Antonio
Tracciato GPS, elaborazioni grafiche e coordinamento redazionale:Adriano
Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
40 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 40

altri...

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it