Home | Foto | Video | Notizie | Agenda | GPS | Articoli | Meteo | WebCams | Contattaci | Aiuto

Menu principale

Album foto

Foto a caso

MTB : Tra la Val Maudagna e la Val Corsaglia, in bici da Frabosa Sottana
Autore: CompagniadellAnello (Notizie dello stesso autore)
Notizia inviata il: 19/09/21 12:46
Notizia riferita al: 07/08/21
Letture: 188

Ne avevo sempre sentito parlare, da amici ciclisti, come di una salita assai tosta che fa parte della Gran Fondo delle Valli Monregalesi. Mi riferisco alla strada che da Bossea, in Val Corsaglia, sale a Fontane e giunge, dopo 13 km e un migliaio di metri di dislivello, alla Colla del Prel di Prato Nevoso.
Fatto sta che trovandomi con mia moglie Maria Teresa e bici al seguito (naturalmente – giustificati dall'età - a pedalata assistita) in quel di Frabosa Sottana decidiamo di regalarci un bel giro a cavallo delle vallate Maudagna e Corsaglia andando a provare questa famosa salita di Fontane.
Chiaramente, dato il periodo ferragostano invaso in questa zona dal turismo ligure, scelgo stradine secondarie poco trafficate e quindi saliamo a Frabosa Soprana via Mondagnola e scendiamo in Val Corsaglia.
Qui non mi trattengo dal fare una puntatina alla magnifica e unica Prà di Roburent per far ammirare a mia moglie la parrocchiale di questa località che sembra una cattedrale, la bella piazza con il porticato affrescato e il museo dei cucchiai di legno!
Sono pure uno spettacolo e piacevoli da pedalare le due tortuose stradine di accesso tra i secolari castagneti e le borgate ben ristrutturate e curate.
Tornati nel fondovalle, dopo alcuni chilometri lungo il torrente Corsaglia e superate le Grotte di Bossea la strada inizia progressivamente a salire verso la bella località Fontane, per inasprirsi nei tornanti successivi verso Vinè. Ma il bello deve ancora venire perché da questo punto la strada si restringe, il manto stradale diventa un po' malandato e la pendenza si fa veramente sentire.
Con alcuni tornanti e lunghi traversoni la stradina s'inerpica nel vallone del Rio Camperi transitando sul versante settentrionale delle Trucche Ciapè e sul versante orientale del Monte Merdenzone per snodarsi poi nel Vallore del Rio del Picco, toccando le ardite rocche delle Gure dei Becchetti.
Man mano che saliamo il panorama si amplia sulla destra idrografica della Valle Corsaglia dove, tra il verde dei boschi, occhieggiano i casolari di Costacalda sovrastati dalle Rocche Lumazzao e Brusetti, di Prà di Roburent e delle molte borgate fin su verso le cime del Monte Alpet, Cima Baussetti e Monte Robert.
Nel frattempo il nostro percorso spiana verso la Sella Stalla Soprana aprendo la vista, aldilà della Costa del Formaggio, sulla skyline della Colla del Prel sovrastata dai monti Malanotte e Moro.
Ora si pedala in piacevole saliscendi nei valloni del Rio di Roccia Bianca e del Rio Bertino fino all'ultimo strappo che porta ai 1608 metri della Colla del Prel e di qui è tutta discesa per andare a chiudere l'anello al camping Genzianella di Frabosa Sottana.

Escursione effettuata il 7 Agosto 2021 da Adriano e Maria Teresa
Località di partenza: Camping Genzianella di Frabosa Sottana 704m
Punto più elevato raggiunto: Prato Nevoso Colla del Prel 1608m
Dislivello cumulato in ascesa: 2128m
Sviluppo complessivo del percorso: 46,4 km
fotocronaca
Tracciato gps
mappa satellitare Wikiloc
trailer


Stampa la pagina Manda la notizia a qualcuno Crea un PDF con questa notizia
Commenti
Visualizzazione:
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori.
Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Accesso
Nome utente:

Password:


Registrati

Hai perso la password?

Condividi

Cerca
Google


Ricerca avanzata


Installa motore di ricerca

Utenti connessi
105 utenti sono connessi

Iscritti: 0
Visitatori: 105

altri...

A quanto siamo...
Siamo a:



pagine visitate

Pubblicità

   


Google
LaFiocaVenMola.it - info@lafiocavenmola.it